Si avvicina l'apertura del McDonald's di Tolentino

2' di lettura 29/10/2020 - Nella mattinata di giovedì 29 ottobre, il Sindaco Giuseppe Pezzanesi ha incontrato Flaviano Bazzucchi licenziatario e gestore del nuovo McDonald’s di Tolentino.

Il nuovo ristorante, realizzato nel parcheggio del Retail Park Oasi aprirà i battenti a metà novembre. Infatti i lavori proseguono speditamente e il cantiere è in pieno fermento per gli ultimi ritocchi e le ultime sistemazioni. Bazzucchi ha comunicato che già sono stati assunti 47 ragazzi e ragazze del territorio che stanno effettuando la formazione in altri ristoranti del gruppo e le selezioni stanno proseguendo. In un primo momento la direzione sarà affidata a personale già esperto ma in tempi rapidi è nostra intenzione - ha detto – far crescere i nostri talenti e quindi scegliere i manager e il direttore tra il personale neo assunto.

Il ristorante può ospitare fino a 120 persone al chiuso. Previsti 50 posti all’aperto. Oltre al McDonald’s tradizionale, dalle 7 alle 24 (alle 18 nel rispetto del dpcm) saranno in funzione anche il McCafè e il McDrive. "Siamo in attesa – ha precisato Bazzucchi - di stipulare una convenzione con i nostri abituali partner anche per il McDelivery che consentirà di ordinare i nostri prodotti che saranno consegnati direttamente a casa. Vogliamo ringraziare – ha concluso – Tolentino, il Sindaco e tutta la Comunità che ci hanno accolti con un grande entusiasmo, cordialità e spirito collaborativo".

"Salutiamo con soddisfazione la conclusione dei lavori di questa nuova attività – ha sottolineato il Sindaco Giuseppe pezzanesi e ringraziamo il licenziatario Bazzucchi per aver voluto nella nostra città un nuovo McDonald’s. Questo testimonia, laddove fosse necessario, l’importanza della nostra realtà cittadina, anche dal punto di vista economico, sempre capace di attrarre nuovi investimenti e nuove imprese. Zona Pace è in continua crescita anche grazie al nuovo centro tennis, ai nuovi appartamenti di edilizia popolare costruiti in sostituzione delle sae, del nuovo campus scolastico e della nuova fermata del treno. Una crescita che deve coinvolgere tutta la Comunità e il territorio di riferimento, malgrado il sisma e la pandemia".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2020 alle 16:01 sul giornale del 30 ottobre 2020 - 724 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bz85





logoEV