Fano: Addio a Don Aldemiro: l’ex parroco e cappellano stroncato dal Covid

1' di lettura 31/10/2020 - Non c’è l’ha fatta Don Aldemiro Giuliani. L’ex parroco di Mondolfo e cappellano dell’ospedale Santa Croce di Fano se n’è andato a 86 anni dopo aver lottato contro il Covid-19.

Don Aldemiro era da giorni ricoverato nel nosocomio pesarese, in un primo momento nel reparto di malattie infettive. A un certo punto le sue condizioni si erano però aggravate, tanto da doverlo ricoverare in terapia intensiva a causa di una grave insufficienza respiratoria.

Infine la triste notizie, che lascia senz’altro sgomenta anche la comunità di Ripe di Trecastelli - dov'era nato -, oltre a quelle di Senigallia e Arcevia, dove aveva prestato servizio. Tantissimi i fedeli che avevano espresso in questi giorni la loro vicinanza al Don anche attraverso i social, dove ora si susseguono innumerevoli e accorati messaggi di cordoglio.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il nuovo radiogiornale e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 31-10-2020 alle 19:43 sul giornale del 02 novembre 2020 - 846 letture

In questo articolo si parla di arcevia, cronaca, fano, mondolfo, senigallia, articolo, Simone Celli, Don Aldemiro, lutti, covid-19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bApg





logoEV
logoEV