Bocce: al Trofeo dell'Angelo trionfa Gian Luca Manuelli

1' di lettura 09/11/2020 - E’ il fanese Gian Luca Manuelli, portacolori della formazione emiliana Rubierese ad aggiudicarsi la quarta edizione del Trofeo dell’Angelo di bocce svoltosi a Tolentino.

La manifestazione ha visto partecipare i migliori atleti a livello nazionale ed internazionale della disciplina. Tra i 124 giocatori iscritti anche il Campione del mondo della specialità raffa Gianluca Formicone. In un impianto senza pubblico a causa della pandemia, Manuelli ha condotto con grande sicurezza la finale, battendo con il punteggio di 10-4 un altro big nazionale: il lombardo Luca Viscusi della Caccialanza Milano. Completano il podio i due marchigiani Giuseppe Filippucci della Duilio Fabri Pesaro e Gabriele Marinelli (Castelfidardo) che si erano dovuti inchinare ai finalisti nel turno precedente.

Un plauso speciale anche al beniamino di casa Giorgio Cesoroni (Tolentino), che dopo aver battuto un campione del calibro di Mirko Savoretti (Caccialanza Milano) è riuscito a chiudere tra i primi otto della classifica finale.


di Lorenzo Nicoletti
redazione@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2020 alle 17:39 sul giornale del 10 novembre 2020 - 191 letture

In questo articolo si parla di sport, tolentino, articolo, lorenzo nicoletti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bBmw