Rintracciata a Macerata una ragazza che aveva lasciato la comunità di Morrovalle

1' di lettura 11/01/2021 - Rintracciata dai Carabinieri ai giardini Diaz di Macerata una 15enne che si era allontanata dalla comunità "Il Melograno" di Morrovalle nella tarda serata di sabato scorso.

La minorenne, di origini romene e cresciuta in Italia, aveva abbandonato senza alcun preavviso la sua camera del centro educativo ed ha fatto perdere subito le proprie tracce. Dopo l’attivazione della centrale operativa 112 di Civitanova Marche sono partite immediatamente le ricerche dapprima a cura dei militari della stazione di Morrovalle, successivamente estese all’intero territorio nazionale mediante l’attivazione del piano provinciale delle persone scomparse presso la Prefettura di Macerata con la diramazione delle generalità, la descrizione somatica ed ogni informazione utile al rintraccio della ragazza.

Quindi, trattandosi di soggetto minorenne, l’intero dispositivo di ricerca ha visto mobilitati da subito tutti i militari dell’intero Comando Provinciale Carabinieri di Macerata, strutturato e dislocato sul territorio anche in ragione delle ulteriori informazioni intanto acquisite dai suoi amici più stretti ed alcuni compagni di scuola, che hanno consentito di ricostruire l’intera rete sociale entro la quale la giovane avrebbe potuto muoversi, tanto che già da lunedì mattina il cerchio si era ristretto intorno al comune di Macerata, dove nel pomeriggio poi è stata definitivamente individuata all’interno del parco dei giardini Diaz. La ragazza sta bene, sarà affidata al tutore legale e condotta presso la sua residenza.






Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2021 alle 17:01 sul giornale del 12 gennaio 2021 - 282 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, macerata, morrovalle, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIRT





logoEV