Arrivato nelle Marche il vaccino di Moderna: prime 1500 dosi smistate tra Macerata, Civitanova, Inrca e Torrette

vaccino 1' di lettura 13/01/2021 - Sono state consegnate oggi (13 gennaio) alla Regione Marche circa 1500 dosi di vaccino dell’azienda farmaceutica Moderna come previsto dal piano di distribuzione vaccinale nazionale.

I vaccini saranno smistati tra gli hub di Inrca, Civitanova Marche, Macerata e l'ospedale di Torrette di Ancona.

Ne dà notizia l’assessore alla Sanità, Filippo Saltamartini. I vaccini Moderna devono essere custoditi ad una temperatura di meno 20 gradi, “modalità che potrà garantire una conservazione più semplice rispetto ai vaccini Pfizer BionTech facilitando la somministrazione alle categorie a rischio, anziani e persone fragili, mediante l’inoculazione a livello domiciliare tramite i medici di famiglia” specifica l’assessore.

La Regione è ora in attesa della seconda consegna del vaccino Moderna di circa 1700 dosi previste da calendario tra il 25 e 27 gennaio 2021.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2021 alle 18:57 sul giornale del 14 gennaio 2021 - 272 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJhL





logoEV