...

Entrati nel locale constatavano la presenza del titolare, del padre e di un cliente, il quale, contravvenendo alle vigenti disposizioni per contrastare l’epidemia in atto, usciva di casa per recarsi presso l’esercizio a prelevare un primo piatto da asporto, documentato con relativo scontrino fiscale. L’attività in questione è costituita da tabaccheria, bar e tavola calda, anche da asporto, e quindi autorizzata in questo momento al solo confezionamento dei pasti con consegna a domicilio. Per quanto sopra sono state immediatamente contestate le violazioni di cui all’articolo 4 del recente Decreto Legislativo 19/2020 sia al titolare dell’esercizio che al cliente e, date le circostanze, veniva immediatamente disposta la chiusura provvisoria dell’attività per 5 giorni fino a tutto il 30 marzo p.v., in attesa delle ulteriori sanzioni che verranno comminate dalla Prefettura di Macerata.





















...

Giovedì sera, poco prima delle ore 19,00, i Carabinieri della Stazione di Appignano hanno proceduto al controllo di una pizzeria d’asporto sita in quel centro, denunciando il titolare 32enne residente ad Appignano per l’inosservanza dei provvedimenti dell’autorità in quanto stava servendo un cliente in attesa di ricevere la pizza ordinata poco prima, contravvenendo alle disposizioni ex D.P.C.M. dell’11 marzo 2020.










...

Protocollo operativo tra Questura e Polizia Stradale di Macerata finalizzato a rafforzare i controlli e la sicurezza stradale. Massimo impegno posto in campo da tutto il personale in relazione alla tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, secondo le direttive impartite dal Questore di Macerata dott. Antonio Pignataro, nonché alla salvaguardia della sicurezza stradale tutelata dalla Polstrada diretta dal Comm. Capo Dott. Tommaso Vecchio.


...

I militari della Compagnia Carabinieri di Civitanova hanno dato corso a due distinti provvedimenti cautelari personali nei confronti di due uomini residenti nella provincia di Macerata, uno responsabile di maltrattamenti in famiglia, l’altro di atti persecutori, così come emerge dalle dettagliate querele presentate a più riprese dalle loro vittime.




...

Allo scopo di contenere il fenomeno delle c.dd. “stragi del sabato sera”, aggravato tra l’altro dall’assunzione di sostanze alcooliche e stupefacenti, con particolare riguardo ai giovani utenti della strada, i carabinieri della compagnia di Macerata, nel corso del weekend, hanno intensificato l’azione preventiva sul territorio mediante mirate attività di controllo alla circolazione stradale - per la sicurezza di tutti gli utenti - conducendo numerosi servizi di prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti.