...

I Carabinieri della compagnia di Macerata, come già preannunciato nei giorni scorsi, hanno dato nuovamente vita ad un percorso di prevenzione verso una tematica attuale, quella delle "truffe in danno di anziani".





...

E' proseguita anche nel fine settimana l’attività per il contrasto allo spaccio di droga ai Giardini Morandi, da parte dei Carabinieri di Senigallia. Intensificata, grazie ai rinforzi disposti dal Comando Generale dell’Arma, anche la presenza ed i controlli nei punti più “caldi” della città diventati piazze di spaccio di sostanze stupefacenti.






...

Nel primo pomeriggio di martedì 10 luglio, presso il parco acquatico Verde Azzurro a San Faustino di Cingoli, un bambino di 6 anni ha rischiato la vita. Il primo ad intervenire il bagnino, poi sul posto sono giunti i Carabinieri, il 118 e l'eliambulanza.


Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...


...

Era stato arrestato dai Carabinieri di Cingoli nel maggio scorso per possesso di droga. L'uomo era stato sospeso con una discreta quantità di cocaina. Posto ai domiciliari, aveva avuto il permesso per uscire e soddisfare esigenze personali. Lui, però, ne ha approfittato.



...

"Chiedo l'intervento urgente del capo del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, Gioacchino Giomi, affinché verifichi cosa è successo e attivi gli uffici sanitari del dipartimento centrale per disporre i dovuti urgenti controlli a tutela della salute dei vigili del fuoco coinvolti nelle operazioni di spegnimento dell'incendio alla Orim di Macerata".


...

Nel primo pomeriggio di sabato i militari della compagnia di Macerata sono intervenuti nell’immediata periferia maceratese dove i sanitari stavano prestando soccorso ad una persona in stato di incoscienza.


...

Avevano creato una fitta rete – una compagnia d’affari per il commercio illegale dello spaccio e la diffusione di ogni tipo di droga, in prevalenza “cocaina”, in cui i pusher “arruolati” erano corresponsabili della propria zona assegnata e di tutte le attività illegali connesse allo spaccio, mantenendo un tenore di vita al di sopra delle reali possibilità economiche.


...

Nella giornata di giovedì 5 luglio, tutti i reparti del Comando Provinciale di Macerata, con l’apporto di due unità cinofile e reparti speciali dell’Arma, sono stati impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio che ha interessato l’intera provincia.








...

I militari della stazione di Macerata hanno denunciato alla procura di Macerata un cittadino bulgaro, 45enne, senza fissa dimora ed irregolare sul territorio perchè già colpito da provvedimento di espulsione, ed allo stato irreperibile, per furti in danno di alcuni negozi nel centro commerciale di Piediripa.


...

I Carabinieri della Compagnia di Macerata, nella mattinata di sabato, hanno effettuato un controllo straordinario del territorio con l’ausilio dell’elicottero del 5° Nucleo Elicotteri di Pescara, agli ordini del Ten. Col. Riccardo Genco



...

La mattina di giovedì 28 giugno un uomo ha ingannato un'anziana signora. Dopo essersi spacciato come amico del figlio, l'uomo è riuscito ad accompagnare l'ottantenne all'ufficio postale con la scusa che il suo amico, ovvero il figlio della vittima, aveva bisogno di denaro, per la precisione di duemila euro.




...

Mercoledì 20 giugno, durante l'ora di chiusura, un 25enne entra in un negozio e tenta di rapinarlo. Non trovando abbastanza denaro in cassa, l'uomo aggredisce l'anziana commerciante che ha riportato varie ferite nel corpo.


...

I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Macerata nel pomeriggio di mercoledì hanno arrestato due donne residenti ad Ancona, note alla giustizia, una 27enne ed una 30enne, per furto aggravato in un negozio di abbigliamento nel centro commerciale “Corridomnia”.


...

I carabinieri della Stazione di Cingoli hanno denunciato per furto con destrezza una 27enne, residente nel milanese, ma già conosciuta alle cronache giudiziarie.