...

Nella notte tra giovedì e venerdì, verso le 4, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Macerata, a seguito di segnalazione, sono intervenuti in Montecassiano presso la località “FIONTANELLE” dove poco prima un automobilista, 25enne della zona, alla guida della propria autovettura, mentre percorreva quel tratto di strada, non illuminato, direzione Sant’Egidio, per cause in corso di accertamento, investiva un pedone 35enne, residente nella provincia maceratese, che camminava su strada.


...

Il lavoro dei poliziotti di Macerata continua con perseveranza e senza soluzioni di continuità “ dichiara il Questore Pignataro” al fine di difendere le giovani generazioni dalle insidie che, purtroppo, la patologia della nostra Società immette nel mercato senza alcuna remora ma in una cinica logica del profitto a danno del nostro futuro in quanto la maggior parte di questi prodotti vengono utilizzati dai minori causando dei danni non solo nel corpo, ma anche nella psiche in maniera irreversibile.



...

Sabato 13 Luglio, nel contesto di un Servizio Antidroga disposto dal Questore di Macerata, personale della Squadra Mobile diretta dalla dott.ssa Raffaella Maria ABBATE, nell’ambito di una preordinata operazione di Polizia volta al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, nel centro cittadino ha effettuato diversi controlli su cittadini extracomunitari segnalati aggirarsi nei pressi dei giardini Diaz, presso lo stadio dei Pini e zone limitrofe.



...

Il 4 dicembre 2018 un imponente operazione di Polizia coordinata dal Procuratore Giovanni Giorgio dopo un’intensa ed articolata attività di indagine, che era sfociata nella richiesta di 32 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di un gruppo di criminali nigeriani che avevano monopolizzato lo spaccio di sostanze stupefacenti nella città di Macerata suddividendola in tre zone (nord, sud e centro) con uno spaccio di circa 4000 cessioni, solo per quanto accertato ma le dosi spacciate si dovrebbero aggirare intorno alle 10.000 dosi, aveva permesso di annientare completamente tale sodalizio delinquenziale con l’arresto dei consociati.


...

Nella notte di venerdì i militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile, a seguito di segnalazione, sono intervenuti in C.so Trieste dove alcuni soggetti, poco prima e nella vicina Piazza Mazzini, avevano dato vita ad un violento scontro durante il quale uno dei contendenti, originario del Gambia 25enne, era stato colpito da un fendente alla regione lombare.




...

Gli agenti della “Volante” nel pomeriggio di mercoledì hanno tratto in arresto un 25enne italiano di origini egiziane, residente in provincia di Ancona, resosi responsabile dei reati di atti persecutori e sequestro di persona commessi nei confronti della compagna, una 21enne anch’essa residente in provincia di Ancona ma domiciliata a Macerata, nonché dei reati di danneggiamento e violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, quest’ultimo commesso in danno dei Poliziotti che erano intervenuti per sedare la lite.



Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...





...

Nella tarda mattinata di martedì 2 luglio, in piazza della Libertà un bambino di Tolentino di 5 anni, appena sceso dall’auto della madre proprio di fronte all’Ufficio della Polizia Locale, richiamato dalla sorella ha attraversato improvvisamente la strada ed è stato investito, fortunatamente senza gravi conseguenze da una Seat Ibizia condotta da un ragazzo di 24 anni residente anche lui a Tolentino.



...

Fine settimana intenso per la Polizia Locale di Tolentino. Nel fine settimana hanno effettuato diversi interventi coordinati dal Comandante David Rocchetti. Infatti, oltre ai normali servizi notturni e ai controlli garantiti nel corso degli eventi per assicurare la sicurezza, sono stati chiamati a portare soccorso ad un uomo che è stato segnalato riverso all’interno della propria auto, parcheggiata in piazza Mauruzi, a causa di un malore probabilmente causato dalle alte temperature.


...

A Porto Recanati, i Carabinieri, al termine delle operazioni di scarcerazione per termine degli arresti domiciliari, per spaccio di stupefacenti, presso il condominio “hotel house” di un pakistano 32enne, hanno attivato la procedura dell’espulsione dal territorio nazionale mediante l’ufficio immigrazione della Questura di Macerata.


...

A Recanati, i Carabinieri, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la corte di appello di Ancona, hanno proceduto all’arresto di un cittadino nigeriano 47enne, residente in città, in quanto deve espiare 2 anni, 6 mesi e 9 giorni nove reclusione, oltre alle pene accessorie dell’interdizione dai pubblici uffici.






...

I Carabinieri della Sezione Radiomobile, nella notte tra giovedì e venerdì, hanno rintracciato nuovamente a Macerata, all’interno di un locale pubblico, il cittadino extracomunitario che nei giorni scorsi aveva calpestato più volte un’ordinanza di divieto di dimora in Macerata e provincia emessa da un Giudice maceratese.







...

Nell’ambito di un piu’ ampio piano di prevenzione e controllo del territorio disposto per il contrasto ai fenomeni connessi al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, nel tardo pomeriggio di ieri, gli uomini della Squadra Mobile diretta dalla D.ssa Maria Raffaella Abbate, hanno effettuato in città servizi mirati con l’impiego di piu’ pattuglie.


...

Lunedì 3 giugno, nel corso della mattinata, a Tolentino, una residente di via montecavallo, ha sporto denuncia poiché ignoti, nel periodo tra il 10 maggio e il 2 giugno, mediante effrazione dalla porta d'ingresso, sono penetrati all'interno della propria residenza, resa inagibile dal sisma del centro Italia, che usavano come bivacco anche con lo scopo di consumare sostanze stupefacenti.



...

I Carabinieri della Stazione di Macerata hanno denunciato due italiani, un 19enne ed un 23enne entambi residenti a Filottrano, per aver divelto dal parcheggio cittadino “Garibaldi” un estintore, utilizzandolo parzialmente all’interno del parcheggio e la restante parte contro un amico che si trovava a bordo della propria autovettura nel arrivato per prelevarli.