...

“Ancora una sfida per la bellezza della città, questa volta riferita allo stadio della Vittoria, per poter restituire alla città la storia, la cultura architettonica e il valore sociale del campo dei Pini. Proviamo a raccogliere un’opportunità rivolta alla valorizzazione degli impianti sportivi riportando alla sua originaria bellezza un ‘monumento’ dello sport tanto caro ai maceratesi, rendendolo ancora più fruibile con spazi per la socialità, per i bambini e naturalmente per gli sportivi”.


...

Si è conclusa con grande successo all’ISTAO la I° edizione dell’“EcoForum Marche – l’economia circolare dei rifiuti”, un appuntamento unico a livello regionale ideato da Legambiente e dedicato al confronto tra rappresentanti dei comuni, gestori dei rifiuti e cittadini sul tema della raccolta differenziata, sulle sfide future della nostra regione e sulle buone pratiche di gestione dei rifiuti verso un modello di economia circolare delle Marche.


...

Anche quest’anno Macerata sceglie il Natale e il Capodanno sicuri senza scoppio di petardi. Il sindaco Romano Carancini, infatti, ha firmato un’ordinanza che vieta dal 24 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018, l’utilizzo di petardi, botti e fuochi d’artificio su tutto il territorio comunale nei luoghi pubblici e aperti al pubblico.





...

Da Gramsci alla “Marcia dei 500”, fino alla rivoluzione di Kobane. Tre giorni dedicati alle diverse forme di “resistenza” in programma a Macerata dal 13 al 15 dicembre. “Resistere! Resistere! Resistere!” è un'iniziativa promossa dal GUS Gruppo Umana Solidarietà, con il patrocinio del Comune di Macerata che ha inserito l’iniziativa nel calendario natalizio Macerata d’Inverno. Una casa accogliente e dell'Assemblea legislativa.






Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...




...

Macerata, candidata a Capitale Italiana della Cultura 2020, supportata dalla Fondazione Enel, si unisce alle oltre 150 città in Europa che nel 2017 si sono iscritte alla campagna globale Onu “Rendere le città resilienti” (Making Cities Resilient: My City is Getting Ready) per potenziare i loro sforzi nel rendere resiliente il proprio territorio.


...

La settimana nazionale Nati per leggere 2017 Diritti alle storie!, che si concluderà il prossimo 26 novembre, a Macerata si sta vivendo intensamente. Anche quest’anno il Comune di Macerata, promotore dal 2012 del progetto Nati per Leggere, leggere è familiare, ha scelto di esserci con un messaggio deciso e universale, ogni bambino ha diritto ad essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo: le storie sono un mezzo di relazione e una fonte inesauribile di stimoli.


...

Venerdì 24 novembre, in vista della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne che ricade il 25 novembre, l’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Macerata promuove e invita tutta la cittadinanza all’incontro-dibattito che si terrà alle ore 17.30 alla galleria Antichi Forni dal titolo Il linguaggio fa la differenza.




...

Un’operazione virtuosa che porterà al potenziamento e al miglioramento della dotazione infrastrutturale destinata ai servizi scolastici e a un’economia di gestione per quanto riguarda la diminuzione dei fitti passivi del Comune di Macerata da una parte, dall’altra consentirà all’azienda pubblica Ircr di rafforzare il progetto di sviluppo dei servizi pubblici di assistenza destinati alla cittadinanza.




...

Proseguono gli appuntamenti all'interno di G.I.G.A. (Gruppo d’Incontro Giovani e AggregAzione) progetto cofinanziato dalla Regione Marche e dal Dipartimento della Gioventù nell’ambito dell’intervento “AggregAzione” creato e coordinato dall’associazione Strade d’Europa, con la partecipazione del Comune di Macerata e di altre sette associazioni maceratesi


...

Il sindaco Romano Carancini nel corso di una cerimonia a Motecitorio a Roma, insieme al sindaco di Pompei Pietro Amitrano, alla presenza della Boldrini e del sindaco di Hiroshima Kazumi Matsui, ha firmato la lettera di adesione a Mayors for peace e partecipato al convegno Disarmo nucleare promosso dalla Camera dei Deputati al quale hanno preso parte Antonio De Caro, presidente Anci, il primo cittadino sindaco di Hiroshima, Paolo Cotta Ramusino, segretario generale Pugwash Conferences on Sciences and World Affairs e Lisa Clark, responsabile della rete italiana per il disarmo




...

Macerata è presente nell’Atlante Ufficiale dei Cammini d'Italia, realizzato dal Mibact, che mappa 41 delle più belle "vie verdi" italiane, 6.600 kmda scoprire a piedi, in bicicletta e a cavallo. Sono stati selezionati 41 percorsi in tutta Italia scelti dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali tra quelli proposti dalle regioni secondo 11 criteri di ammissione, dalla fruibilità dei percorsi ai servizi di alloggio e ristorazione, selezionati nel rispetto di standard internazionali.


...

Continuano gli appuntamenti all'interno di G.I.G.A. (Gruppo d’Incontro Giovani e AggregAzione), progetto cofinanziato dalla Regione Marche e dal Dipartimento della Gioventù nell’ambito dell’intervento “AggregAzione”, creato e coordinato dall’associazione Strade d’Europa, con la partecipazione del Comune di Macerata e di altre sette associazioni maceratesi.


...

Dopo il primo via libera alla delibera di verifica degli equilibri generali di Bilancio, votata con 15 voti favorevoli, 2 contrari (Francesco Luciani Idea Macerata e Riccardo Sacchi Fi), e 5 astenuti (Movimento 5 stelle e Città viva), il Consiglio comunale nella seduta di ieri pomeriggio è passato all’esame di due varianti al Piano Regolatore.



...

“Esprimo grande soddisfazione per il nuovo PPI di Tolentino e desidero ringraziare pubblicamente il Presidente Luca Ceriscioli per aver coerentemente dato seguito all'impegno preso nel mantenere il Punto di Primo Intervento di Tolentino che non solo resta aperto ma risulta addirittura migliorato”.




...

Macerata nella top ten dell’Ecosistema Urbano 2017, il rapporto realizzato da Legambiente in collaborazione con l’istituto di ricerca Ambiente Italia e la partecipazione editoriale del Sole 24 ore che indaga lo stato di salute delle città italiane. E lo fa in base a 16 parametri divisi in sei macroaree che riguardano l’aria, l’acqua, i rifiuti, le energie rinnovabili, la mobilità e l’ambiente urbano.