Ambientato negli anni successivi al crollo di Wall Street del 1929, Il prezzo di Arthur Miller arriva in scena al Teatro Lauro Rossi di Macerata martedì 21 e mercoledì 22 febbraio nella stagione di prosa realizzata dal Comune di Macerata e dall’AMAT con il contributo della Regione Marche e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e con il sostegno di APM.


Prosegue al Teatro Don Bosco la rassegna di teatro dialettale Il Teatro di Dante Cecchi, organizzata per celebrare la figura di uomo di teatro dello studioso maceratese dalla compagnia Fabiano Valenti di Treia con il patrocinio del Consiglio Regionale delle Marche, del Comune di Macerata e della Unione Italiana Libero Teatro delle Marche (Uilt).


Va in scena giovedì 16 febbraio alle ore 21,15 presso il teatro “Giuseppe Verdi” di Pollenza “Cuori scatenati”, commedia scritta e diretta da Diego Ruiz; con lui saliranno sul palco Francesca Nunzi, Sergio Muñiz e Maria Lauria.


Prosegue con successo il viaggio musicale nel Club di San Severino Blues all’Hotel 77 di Tolentino e c’è molta attesa per la cena-concerto di sabato 18 febbraio, ulteriore occasione di raccolta di donazioni per le vittime del sisma.


L’Orchestra Filarmonica Marchigiana a Macerata con il nuovo programma sul classicismo viennese. Mercoledì 15 febbraio, i musicisti, diretti dal Maestro Hubert Soudant, insieme alla violinista Yuzuko Horigome si esibiranno al Teatro Lauro Rossi, in una serata dedicata a Ludwig Van Beethoven (ore 21).


É una speciale lezione concerto il prossimo appuntamento di “FORM-OFF - I concerti dell’Aula Magna”. Lunedì 13 febbraio la rassegna promossa dall’Università Politecnica delle Marche e dalla FORM in collaborazione con gli Amici della Musica “G. Michelli” e con il patrocinio del Comune di Ancona, vede protagonista il Maestro Hubert Soudant, Direttore Principale della FORM.


Incetta di premi per Punto e Virgola nella serata di apertura del terzo weekend di audizioni live di Musicultura Rai Radio 1 per le selezioni dei sessanta concorrenti in gara al Festival.


Dopo aver rimandato la prima data con la quale doveva aprirsi il Macerata Jazz a causa della neve, al teatro Lauro Rossi finalmente il sipario è pronto ad alzarsi sulla stagione invernale del jazz maceratese targato Musicamdo e affiancata con convinzione dal Comune di Macerata.


Giovedì 16 febbraio, torna l’appuntamento con la stagione di prosa del Teatro Vaccaj di Tolentino. Alle 21.15, al Teatro Don Bosco andrà in scena Classe di Ferro di Aldo Nicolaj, uno splendido affresco sulla terza età che, con leggerezza e humor, lascia una traccia profonda nello spettatore.


Giovedì 16 febbraio, torna l’appuntamento con la stagione di prosa del Teatro Vaccaj di Tolentino.


“Quando si fa musica, bisogna sgombrare la mente, lasciarsi andare e fare quello che si sa fare, come dei semplici artigiani.” Così Mario Venuti apre il secondo week end delle audizioni live del Festival Musicultura Radio 1 Rai intonando al pianoforte le note della struggente E’ stato un attimo, cantata in un emozionante duetto con il pubblico.


Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...

Un sabato di grande musica italiana ha caratterizzato la serata di audizioni live del Festival Musicutura Radio 1 Rai, nello storico Teatro della Società Filarmonico Drammatica di Macerata, dove continua ininterrottamente l’ emozionante viaggio sulle diverse realtà musicali del paese che contribuiscono al canzoniere della nuova generazione.


Sabato 4 febbraio in occasione della seconda rappresentazione al Teatro Lauro Rossi di Macerata di Calendar Girls - con Angela Finocchiaro, Laura Curino, Ariella Reggio, Carlina Torta, Matilde Facheris, Corinna Lo Castro, Elsa Bossi, Marco Brinzi e Noemi Parroni - torna Gente di teatro, una serie di interesssanti appuntamenti per tutti coloro che amano il teatro e vogliono superare quella che Garboli definiva la “gioia effimera di una sera” per approfondire la conoscenza dialogando con le compagnie in scena al Lauro Rossi.


Mario Venuti aprirà la seconda trance di audizioni live di Musicultura, serata aperta al pubblico venerdì prossimo 3 febbraio al Teatro della Filarmonica di Macerata, un gradito ritorno a undici anni di distanza dall'esibizione allo Sferisterio in coppia con Niccolò Fabi. Indimenticabile anche il set tutto siciliano in coppia con Carmen Consoli risalente a qualche edizione prima del Festival.


Domenica 5 febbraio, alle ore 17.00, torna A TEATRO CON MAMMA E PAPÀ, la rassegna teatrale che avvicina i più piccoli alla magia del teatro. Dopo il grande successo del primo appuntamento - IL GATTO CON GLI STIVALI – che ha fatto registrare il tutto esaurito, il duo Meroni–Zamboni presenta l’originalissimo CLOWN SPAVENTATI PANETTIERI.


“E una grande gioia essere a Musicultura, raramente ho visto una concentrazione di tanto talento; questa è la missione: inseguire ciò che realmente si vuole fare, non scoraggiarsi mai di fronte alle porte prese in faccia, significa che c’è qualcosa che funziona e che provoca” cosi’ Alberto Fortis atteso padrino delle audizioni live ha aperto la sua esibizione dedicando ai giovani artisti le note di Milano e Vincenzo.


Saranno come sempre i tre Clown-Musicisti della Mabò Band ad accogliere il pubblico durante i prossimi appuntamenti. Teatro comico di qualità portato in scena da Roberto Malandrino e Paolo Maria Veronica venerdì sera alle 21.30.


Dopo aver rimandato il concerto di apertura della stagione del Macerata Jazz Winter a causa del maltempo che con forti nevicate ha bloccato intere zone del centro Italia, Musicamdo Jazz, associazione culturale che organizza la rassegna del Teatro Lauro Rossi, annuncia la nuova data.


Per la giornata del 27 gennaio 2017, il gruppo Rinascita Sociale propone una serata in ricordo dei tremendi eventi accaduti durante la Seconda Guerra Mondiale.


E’ in arrivo a Pollenza Simone Cristicchi con “Mio nonno è morto in guerra. Voci, canzoni e memorie della Seconda Guerra mondiale”, spettacolo scritto e diretto dal cantautore romano.


Dopo il successo dei concerti gospel nei teatri a Natale, l’XI° San Severino Blues Winter riparte sabato 28 gennaio con una cena-concerto nel Club dell’Hotel 77 di Tolentino, un’altra occasione solidale per continuare la raccolta di donazioni in favore dei terremotati.


La mostra di Stacchiotti Javier aveva già dato una scossa alla cultura Maceratese sin dalla sua apertura (14 gennaio) e il 19 gennaio, durante la serata di poesia intitolata “Amore e Strofe” ha avuto il suo culmine di successo.


Si è tenuta nella mattina di giovedì 19 gennaio la conferenza di presentazione della rassegna Anche Questo È Teatro, tenutasi presso il Teatro Apollo di Mondavio. Gli Asini Bardasci, associazione ideatrice e promotrice della rassegna, hanno infatti scelto di accogliere proprio nel loro habitat i giornalisti e i partecipanti accorsi nonostante il tempo poco clemente.


Martedì 24 e mercoledì 25 gennaio la stagione del Teatro Lauro Rossi di Macerata - promossa dal Comune di Macerata e dall’AMAT con il contributo della Regione Marche e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e con il sostegno di APM - ospita lo spettacolo Gianni, vincitore del Premio In-Box Blu 2016, ispirato alla voce di Gianni Pampanini di e con Caroline Baglioni.


A gennaio riparte per il quarto anno consecutivo la rassegna A TEATRO CON MAMMA E PAPÀ, presso il Teatro Don Bosco di Tolentino. Il teatro ragazzi non è un teatro “minore” anzi, le produzioni dedicate ai più giovani sono piene di originalità, costante ricerca e dialogo con gli spettatori.


Dopo la chiusura per curare le ferite provocate dal sisma, il Teatro Lauro Rossi riapre i battenti e con esso riparte la stagione invernale di Macerata Jazz, appuntamento annuale ideato e curato da Musicamdo Jazz che porta sul palcoscenico del teatro maceratese alcuni tra i più importanti musicisti jazz nazionali e internazionali.


Domenica 15 Gennaio alle ore 17,30 al teatro “Giuseppe Verdi” di Pollenza andrà in scena lo spettacolo “Metamorfosi” di Alexsandro Araujo Guerra. Liberamente tratto dal grande classico “Le Metamorfosi” di Ovidio, l’evento vuole essere il saggio finale del progetto “Monte Milone”, promosso e curato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pollenza.


Il Coro Voci Libere di Morrovalle è lieto di invitarvi all'opera! Un evento senza precedenti per la città di Morrovalle: il soprano Agnese Gallenzi, il tenore Carlo Giacchetta, il baritono Alessandro Battiato e il maestro collaboratore Manuela Belluccini, insieme al Coro Voci Libere e all'orchestra Pro opera daranno vita all'opera buffa Betly di Gaetano Donizetti, con la direzione del M° Danilo Tarquini e la regia di Nicolas Paccaloni.


“Uno straordinario esempio di continuo ribaltamento fra essere e apparire, fra immaginario e realtà”. Con queste parole Jean-Paul Sartre descriveva Le serve di Jean Genet, una delle sue opere più famose in scena al Teatro Lauro Rossi di Macerata il 10 e 11 gennaio con l’interpretazione di un trio di grandi attrici Anna Bonaiuto, Manuela Mandracchia e Vanessa Gravina dirette dalla regia di Giovanni Anfuso.


Sabato 7 gennaio, alle ore 21,15, va in scena il primo dei due appuntamenti fuori abbonamento della stagione di prosa del Teatro Vaccaj di Tolentino.


Saranno quindici i cori maceratesi che sabato 7 gennaio parteciperanno alla grande “Maratona di Canto Solidale” organizzata dall'Associazione Regionale Cori Marchigiani in collaborazione con il Comune di Porto Sant'Elpidio e l'Associazione Sferisterio.