Il primo atto della semifinale tricolore è della Cucine Lube Civitanova. In Gara 1 della serie con l’Azimut Modena i biancorossi di Blengini vincono al tie break (25-22, 22-25, 20-25, 25-19, 15-11) sfoderando una rimonta superlativa, utile a ribadire ribadendo che l’Eurosuole Forum (oggi esaurito in ogni ordine di posto) è un fortino inespugnabile in questa stagione.


Non solo sport, sfide e spettacolo, al 24° Rally Adriatico, ma anche uno stimolo per il territorio. Un territorio che da mesi ha conosciuto il dramma del terremoto e che adesso deve far fronte, tra numerose difficoltà,al difficile momento della ricostruzione. Della ripartenza verso un orizzonte che deve essere più chiaro.


La Lube espugna l'Atlas Arena di Lodz superando il PGE Skra Belchatow 3-1 di fronte a quasi 10 mila spettatori e compie il primo importante passo verso la qualificazione ai Playoffs 12 di Champions League.


Ritmo senza sosta per la Cucine Lube Civitanova . Archiviata la bella vittoria in Gara 1 dei Quarti di finale Play Off Scudetto contro Vibo Valentia, raggiunta di fronte ad uno splendido pubblico (3500 spettatori all'Eurosuole Forum), gli uomini di Blengini sono già con la testa verso l'imminente Gara 2, in programma in Calabria mercoledì alle 20.30.


All’andata come al ritorno, Medea Montalbano che si impone per 3-1 sulla MD’E Montorio Volley. Gara non priva di insidie quella si sabato 4 marzo al Marpel Arena di Macerata, contro gli abruzzesi che già all’andata avevano dato filo da torcere alla capolista allenata da Adrian Pablo Pasquali.


Pronostico rispettato davanti ai 3.587 spettatori dell’Eurosuole Formum di Civitanova Marche. La Cucine Lube batte la Tonno Calipo Calabria Vibo Valentia con un netto 3-0 (25-13, 25-15, 25-20) in Gara 1 dei quarti Playoff della SuperLega UnipolSai, guadagnandosi dunque due match point per l’accesso alla serie di semifinale: il primo, i biancorossi di Gianlorenzo Blengini se lo giocheranno in Calabria mercoledì alle 20.30.


Missione compiuta per la Cucine Lube Civitanova che batte seccamente il Berlino (3-0) di fronte ad oltre tremila spettatori conquistando così definitivamente la vetta della Pool B nella fase a gironi.


Cucine Lube Civitanova già al lavoro da oggi pomeriggio in vista dell'importantissimo impegno di Champions League in programma mercoledì 1 marzo all'Eurosuole Forum VS Berlino (ore 21) .


Aria di derby sugli spalti, foltissima la presenza del pubblico locale e di una nutrita rappresentanza di rumorosissimi sostenitori potentini. Il tutto ha fatto da contorno ad una bella serata di spettacolo sportivo.


Non conosce soste la Cucine Lube Civitanova che vince anche all'AGSM Forum di Verona superando al tie break la rampante Calzedonia e, soprattutto, sigillando così la Regular Season: matematico il primo posto in SuperLega con due giornate di anticipo per gli uomini di Blengini che vale la miglior posizione nella griglia play off scudetto e la qualificazione diretta alla Champions League 2018.


Continua a vincere anche in Europa la Cucine Lube Civitanova: i biancorossi espugnano in quattro set la Home Credit Arena di Liberec soffrendo per lunghi tratti del match contro un caparbio Dukla ma conquistando alla fine una vittoria fondamentale per la caccia al primo posto nel girone.


Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...

Ventiquattro atleti hanno fatto da portacolori al Centro Nuoto Macerata nell’edizione 2017 dei Campionati Italiani di Nuoto per Salvamento tenutisi a Riccione. Una presenza numericamente massiccia grazie alle favolose performances conseguite in precedenza ai “trials” di Moie.


Altro appuntamento da non fallire con la Champions League per la Cucine Lube Civitanova. Gli uomini di Blengini scendono in campo a Liberec (Repubblica Ceca) mercoledì (ore 18, diretta Fox Sports) per la penultima giornata di League Round della massima competizione europea. Fondamentale la ricerca della vittoria contro il fanalino di coda del Dukla (0 vittorie finora per i cechi) per continuare a puntare al primo posto nel girone, da giocarsi poi nell'ultima sfida in programma il 1 marzo a Civitanova contro il Berlino.


Festa grande all’AVIS Macerata per la vittoria di Elisabetta Vandi ai Campionati Italiani indoor allieve (under 18) svoltisi in Ancona in questo fine settimana.


Anche il remake della recentissima finale di Coppa Italia sorride alla Cucine Lube Civitanova.


In parallelo alla stagione indoor, che sta portando importanti successi all’Atletica AVIS Macerata, ha avuto inizio anche l’attività di corsa campestre, una vera e propria specialità, strutturata anche in competizioni nazionali e internazionali, che è un fondamentale mezzo di preparazione per tutte le specialità di corsa resistente.


Continua imperiosa la marcia in campionato della Cucine Lube Civitanova, che batte Ravenna con un netto 3-0 (25-15, 25-16, 26-24) nel turno infrasettimanale della 9ª di ritorno della SuperLega UnipolSai chiudendo quasi in cassaforte la propria leadership in Regular Season.


Dopo una grave malattia è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari Luca Stizza, una delle colonne storiche della Polisportiva Morrovallese.


Confermata per il secondo anno la collaborazione tra la Junior Macerata e la Fiorentina, un connubio che ai primi di luglio sfocerà nel Fiorentina Camp.


La capolista Cucine Lube Civitanova ha ricevuto ieri sera, nella splendida cornice della Sala del Tricolore di Reggio Emilia, per la prima volta nella sua storia il Premio "Campione del Primo Tricolore" , ovvero il titolo che viene assegnato alla Società che alla data del 7 gennaio di ogni anno, giornata nazionale del Tricolore, ha ottenuto il migliore punteggio nelle graduatoria dei campionati.


Inizia anche la Coppa Italia Serie B per la Medea Montalbano. Mercoledì 8 febbraio inizia l’avventura di Coppa per i ragazzi allenati da coach Adrian Pablo Pasquali che affrontano la Cis Reti TLC Hydra Latina nella gara di andata dei quarti.


Battaglia al Marpel Arena tra Medea Montalbano Macerata e Dolciaria Rovelli Morciano sabato 4 febbraio.


Il Futsal Potenza Picena cede al Bocastrum per 4-1 ed incappa nella prima sconfitta del 2017. I ragazzi di mister Massimiliano Sbacco non riescono ad espugnare il parquet di Castorano, già sfortunato nella gara di Coppa, e si fermano così a sei risultati utili consecutivi.


I primi appuntamenti della stagione ai Palaindoor di Ancona e Padova hanno dato riscontri molto positivi in vista dei Campionati Italiani al coperto che sono oramai alle porte.


Cucine Lube Civitanova ancora senza freni nel 2017: dopo la vittoria della coppa Italia e l’importante affermazione casalinga di mercoledì scorso in Champions League contro i polacchi del Resovia, i biancorossi di Chicco Blengini consolidano l’imbattibilità nel nuovo anno (sei trionfi su sei nel nuovo anno, ma sono ben 14 vittorie di fila considerando anche dicembre) conquistando la vittoria con grande autorità (3-1: 33-31, 25-10, 20-25, 25-16) anche al Pala Evangelisti di Perugia contro la Sir Safety di Lorenzo Bernardi nella 8ª di ritorno della SuperLega Unipolsai, chiudendo in cassaforte una grossa fetta del primato in graduatoria che attualmente li vede con 6 punti di distacco su Trento, ospite all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche domenica prossima, dopo l’infrasettimanale di mercoledì (ore 20.30, sempre a Civitanova) con Ravenna.


La Cucine Lube Civitanova bissa anche il casa la grande prestazione in Polonia e strapazza anche in casa l'Asseco Resovia (3-0) nella quarta giornata di League Round della 2017 CEV Volleyball Champions League.


Altro importantissimo appuntamento con il grande volley dopo la Final Four di Coppa Italia: stavolta sarà l'Eurosuole Forum di Civitanova mercoledì (ore 20.30, diretta Sky Sport Plus canale 205) il teatro della sfida tra Cucine Lube Civitanova e Asseco Resovia , quarta giornata di League Round della 2017 CEV Volleyball Champions League.


Forse nemmeno il tifoso più ottimista avrebbe immaginato un esordio così. Vince il Fano Rugby, vincono i suoi tifosi, vince il gruppo ed ecco che i play off promozione, da bella vetrina, possono diventare il trampolino di lancio per entrare nella storia.


A meno di 24 ore dal trionfo in Coppa Italia, la Cucine Lube Civitanova deve già mettere da parte festeggiamenti e celebrazioni.


“Impegno e dedizione grazie per lo spettacolo ai ragazzi della #lube volley maschile #civitanova per conquista coppa Italia #orgogliomarche”.


Dopo più di due ore di gioco la Unipol Arena di Bologna sorride alla Cucine Lube Civitanova, che nella semifinale della Del Monte Coppa Italia batte la Lpr Piacenza al tie break (25-12, 23-25, 25-15, 24-26, 15-13; Tsvetan Sokolov top scorer con 32 punti, 67% in attacco, 5 ace e 3 muri) staccando il biglietto per la sua settima finalissima nella competizione.


Sarà il colle che ospita il Gp S.Giuseppe a chiudere il venticinquesimo cerchio e ad aprire il ventiseiesimo, nel prioritario segno del ricordo. Sabato 28 gennaio 2017, nella maceratese Montecassiano, si terrà la Premiazione 2016 – Presentazione 2017 del Cappello d’Oro – Memorial Paolo Piazzini, challenge per élite-under 23.


"La Final Four di Coppa Italia è un appuntamento molto atteso - dice il direttore sportivo Giuseppe Cormio - al quale arriviamo sicuramente più rodati rispetta a quanto è successo ad inizio stagione in occasione della SuperCoppa, evento per molti versi simile a questo che fu però giocato dalle squadre in fase di rodaggio, nel nostro caso con diverse assenze molto importanti.


Missione compiuta, il PalaBadiali è espugnato e la Medea Montalbano prosegue la sua corsa in testa al girone F della Serie B di volley, con un 3-0 importantissimo sotto tutti i punti di vista inferto alla Volley Game Falconara.


Cambia la competizione ma non il risultato. La Cucine Lube Civitanova bissa la vittoria piena rifilata alla Tonno Callipo dieci giorni fa nei quarti della Del Monte Coppa Italia imponendosi per 3-1 (25-15, 25-18, 23-25, 25-13) nella 7ª di ritorno della SuperLega UnipolSai, che incorona i marchigiani (ancora imbattuti in casa, 12 vittorie di fila) sempre più padroni della classifica.