...

L’Università di Macerata è stata una delle prime ad attivare modalità di lavoro agile o “smart working” per tutelare la salute dei propri dipendenti allo scoppio dell’emergenza Coronavirus.


...

L’Accademia di Belle Arti di Macerata è lieta di promuovere MANIFESTO PER UN’ARTE CORALE, pensato, ideato e scritto da Luigi Pagliarini, il cui principio ispiratore e programma muovono nella direzione di una nuova scelta, perché nuovo è il momento che viviamo. Spiega, infatti, Pagliarini “che le necessità e gli obiettivi nell’era del Covid-19 vanno necessariamente verso un pensiero connettivo che veda gli esseri umani uniti verso un’unica direzione: una nuova umanità caparbiamente ecosistemica, colta e soprattutto riumanizzata”.


...

Recuperare il senso della comunità e la presenza forte dell’Università di Macerata nella città sono gli obiettivi del rettore Francesco Adornato. Per dare un contributo concreto al territorio, l’Ateneo ha organizzato una raccolta fondi interna per acquistare attrezzature sanitarie, mentre un gruppo di studiosi cinesi legati a Unimc e all’Istituto Confucio hanno donato 5000 mascherine sanitarie alla popolazione maceratese.


...

L’Università di Macerata riorganizza metodi e procedure per rispondere ai contesti straordinari imposti dall’emergenza epidemica. Ieri è stato emanato il decreto rettorale che detta nuovi provvedimenti per quanto riguarda didattica, esami, lauree, tasse, tirocini.



...

In occasione del Giorno della Memoria, prenderà il via lunedì 27 gennaio per concludersi il 7 febbraio, in vista del Giorno del Ricordo, la rassegna artistica e culturale “Lo Scrigno della Memoria” nata dalla collaborazione tra l’Università di Macerata, l’Associazione Controvento-Aps e la Rivista “Nuova Ciminiera”.