Recanati: visita del prefetto Piscitelli

prefetto centro leopardi 1' di lettura 05/03/2008 - Il prefetto Vittorio Piscitelli e la moglie, hanno visitato i luoghi leopardiani ed il Centro Mondiale di Poesia

Lo aveva promesso e puntualmente, dopo poco più di un mese, è tornato: per tenere fede al suo impegno e soprattutto per rinnovare quelle sensazioni piacevoli, di accoglienza e di amicizia, vissute nella prima visita. Il prefetto di Macerata Vittorio Piscitelli è stato nuovamente ospite del sindaco Fabio Corvatta che nei giorni scorsi ha accompagnato il rappresentante dello Stato, arrivato a Recanati con la consorte, in una visita ai luoghi leopardiani.




Il primo cittadino ha fatto da guida alla coppia all\'interno del complesso Santo Stefano, dove si trovano il Centro studi leopardiani e il Centro mondiale della Poesia, al Colle dell\'Infinito e a Casa Leopardi. Il prefetto Piscitelli e la moglie hanno confessato al sindaco Corvatta di aver molto gradito l\'accoglienza loro riservata e di essere rimasti affascinati sia dal Palazzo comunale che dalla suggestione dei luoghi cari al Poeta. Al termine della visita ai Centri leopardiani, il sindaco ha donato al prefetto alcune pubblicazioni prestigiose, come l\'edizione dei \"Canti\" con le serigrafie di Walter Valentini e la raccolta \"Poesie per Leopardi\", con i versi dedicati al genio recanatese dai grandi poeti del Novecento, a cura del professor Singh.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 05 marzo 2008 - 1297 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati





logoEV