San Severino: il Tar sulla cava, nessun danno imputabile al comune

cava 2' di lettura 17/03/2008 -

Dopo aver respinto la richiesta di sospensiva, così come ha successivamente fatto il Consiglio di Stato, il Tar delle Marche è entrato nel merito della questione e ha pronunciato la sua sentenza sul ricorso che la \"Marchigiana Cave\" ha presentato contro il Comune di San Severino per il diniego alla realizzazione di una strada - in località Valdiola - a servizio dell\'attività estrattiva avviata nel territorio di Gagliole.



I giudici amministrativi hanno ritenuto inammissibile la richiesta di annullamento della direttiva con cui il sindaco Cesare Martini chiedeva al responsabile del procedimento di attendere la decisione della Giunta, che sarebbe scaturita dopo un\'assemblea pubblica assieme ai residenti, e ha altresì ritenuto inammissibile l\'impugnazione della successiva e conseguente delibera della Giunta comunale. Inoltre, il Tar ha respinto la domanda di risarcimento danni avanzata dalla ditta - che chiedeva all\'Amministrazione comunale un milione e 790 mila euro - perché \"nessuna grave negligenza\", scrivono i giudici, \"è imputabile al Comune\".




Per quanto riguarda il permesso di costruire la nuova strada di accesso alla cava, il Comune ha sostenuto che nell\'area indicata dalla ditta per il passaggio dei mezzi, ricadente nel territorio settempedano, non c\'è mai stata in realtà una strada, trattandosi di un prato naturale in cui neppure è consentito il libero transito. Al riguardo il Tar delle Marche per un primo tratto ha dichiarato infondata e ha respinto l\'impugnazione della \"Marchigiana Cave\", mentre per un secondo tratto ha ritenuto scarsamente motivato il diniego espresso dai tecnici del Comune rimandando la pratica al responsabile del procedimento.


L\'Amministrazione comunale esprime soddisfazione per la sentenza: \"Il Tar delle Marche - sottolinea la Giunta di San Severino - è entrato nel merito della questione e ha legittimato le prese di posizione dell\'Amministrazione comunale. Ciò conferma il nostro buon operato e il forte senso di responsabilità, dettati da un\'attenzione particolare alla salvaguardia ambientale del territorio e alle problematiche dei cittadini e delle attività economiche\".







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 marzo 2008 - 1151 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche





logoEV