Castelraimondo: prosegue la stagione teatrale con Pasticceri

Pasticceri 2' di lettura 26/03/2008 -

Sabato 29 marzo, secondo appuntamento della stagione teatrale, voluta dall\'amministrazione comunale, in collaborazione con Ruvido Teatro. All 21.15 andrà in scena Pasticceri, spettacolo teatrale di e con Roberto Abbiati e Leonardo Capuano. Per i ragazzi delle scuole elementari e medie, venerdì 28 marzo presso il cinema teatro Manzoni andrà in scena un sorprendente: \"Biancaneve\".



Due fratelli gemelli. Uno ha i baffi l’altro no, uno balbetta l’altro no, parla bello sciolto. Uno crede che la crema pasticcera sia delicata, meravigliosa e bionda come una donna, l’altro conosce la poesia, i poeti, i loro versi e li dice come chi non ha altro modo per parlare. Uno è convinto che le bignoline siano esseri viventi fragili e indifesi, l’altro crede che le bignoline vadano vendute, sennò non si può tirare avanti. Il laboratorio di pasticceria è la loro casa. Un mondo che si è fermato alle quattro di mattina, il loro mondo: cioccolata fusa, pasta sfoglia leggera come piuma, pan di Spagna, meringhe come neve, frittura araba, torta russa, biscotto alle mandorle e bavarese: tutto si muove, vola, danza e la notte si infila dappertutto. Due fratelli gemelli che, come Cyrano e Cristiano, aspettano la loro Rossana, e dove la vuoi aspettare se non in pasticceria? Due fratelli pasticceri, se li vedi abbracciati, sembrano un albicocca. Profumano di dolci e ascoltano la radio: musica, molta musica.



Lo spettacolo inizia alle 21.15, il costo dell\'abbonamento per le tre serate è di 25 euro, l\'ingresso alla singola serata è di 12 euro, ridotto 10 euro (ragazzi fino a 12 anni, adulti oltre i 65 anni, soci Ruvido Teatro). Biglietti in vendita presso il palazzo comunale (Piazza della Repubblica), il giovedì pomeriggio dalle 16 alle 19 ed il sabato mattino dalle 9 alle 13. Il giorno della rappresentazione il botteghino sarà aperto dalle 20.30 presso il teatro comunale, e dalle 9 alle 13 nel palazzo comunale.


La stagione prosegue il 19 aprile “Il fu Mattia Pascal”, liberamente ispirato a Pirandello a cura della compagnia Ruvido Teatro.

Infolinee: 339 3994658 o 338 2595480






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 marzo 2008 - 959 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, castelraimondo, comune di castelraimondo





logoEV