Recanati: grande attesa per Gabriele Lavia a teatro

2' di lettura 02/04/2008 - C\'è grande attesa per l\'esibizione del noto attore Gabriele Lavia a Recanati, dove sarà protagonista, sabato 5 (ore 21) e domenica 6 aprile (ore 17), di \"Memorie dal sottosuolo\" al Teatro Persiani.

Lo spettacolo proposto dal Teatro di Roma è stato rappresentato nelle Marche in una sola occasione, a Senigallia, nel 2006, ma quello che sarà messo in scena al Teatro Persiani è un riallestimento, con un nuovo cast che vede la giovane attrice Alice Torriani a fianco di Lavia. La nuova tournée è partita nei giorni scorsi da Roma e quella recanatese sarà l\'unica tappa marchigiana dello spettacolo.

Per Recanati l\'appuntamento acquista anche un significato ulteriore, visto che è un ritorno di Lavia nella Città leopardiana dopo oltre venticinque anni. Un quarto di secolo nel quale il teatro recanatese è rimasto chiuso fino a quando, nell\'aprile del 2004, la giunta Corvatta ha portato a termine l\'intervento di restauro riaprendo al pubblico la struttura. Il ritorno di Lavia rappresenta un evento speciale, dunque, per la città e per gli appassionati di teatro. Lo spettacolo è un extra della Stagione di prosa, organizzata dal Comune in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano, e per questo verrà proposto al pubblico al prezzo speciale di 12,50 euro. Un\'occasione straordinaria di assistere ad uno spettacolo di qualità e suggestione con un grande del teatro italiano.


Memorie dal sottosuolo è una rappresentazione di grande impatto, emotivo ed estetico, uno spettacolo molto curato, a suo modo originale rispetto allo stesso romanzo di Dostoevskij. Per assistere allo spettacolo occorre rivolgersi alla biglietteria del teatro Persiani, aperta dal martedì al sabato dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20 oppure telefonare al numero 071.7579445. Il sito Internet del Teatro Persiani è www.teatropersiani.com.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 02 aprile 2008 - 1491 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, recanati, Comune di Recanati