Una targa per Norma Sparvoli, figura simbolo della Resistenza in provincia

giulio silenzi e norma sparvoli 1' di lettura 25/04/2008 -

Il presidente della Provincia Giulio Silenzi, in occasione del 25 aprile, ha consegnato una targa a Norma Sparvoli, figura simbolo della Resistenza nel territorio maceratese.




Il presidente della Provincia, Giulio Silenzi, in occasione del 25 Aprile e del 63esimo anniversario della Liberazione ha voluto consegnare una targa ricordo a Norma Sparvoli, 87 anni, originaria di Caldarola, \"per aver contribuito alla Liberazione della nostra provincia, dell\'Italia e alla grande causa di tutti gli uomini liberi. Il suo esempio - è scritto ancora sulla targa consegnata nel corso di una breve cerimonia svoltasi giovedì mattina nell\'ufficio di Presidenza della Provincia - ci guidi nella permanente difesa della democrazia e della libertà\".


Per il presidente Silenzi il riconoscimento alla signora Sparvoli rappresenta un\'attestazione dell\'Amministrazione provinciale a tutti coloro che in occasione dei tragici eventi di oltre sessant\'anni fa sostennero nel nostro territorio la Resistenza, fino alla completa Liberazione dal nazifascismo. Quando nel castello Maraviglia, a Vestignano di Caldarola, era insediato il Comando partigiano del quarto settore montano, la signora Norma, insieme a suo padre Quinto ed a suo fratello Umberto, partigiano scampato all\'eccidio di Montalto, si diede da fare per ospitare alcuni giovani partigiani e militari stranieri evasi dalla prigionia.



Inoltre, come staffetta, consegnò messaggi, ma anche viveri, alle formazioni partigiane nella zona compresa tra Montalto e Caldarola. Il 22 marzo del 1944, giorno dell\'eccidio di Montalto, costato la vita a 26 giovani partigiani, mettendo a repentaglio la propria vita la signora Norma tentò di salvare quella di un altro giovane martire che purtroppo, però, spirò sulla strada verso l\'ospedale di Caldarola.


Nella foto: il presidente Giulio Silenzi insieme alla signora Norma Sparvoli








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 aprile 2008 - 1177 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata





logoEV