Treia: precipita da un viadotto e resta illesa

viadotto generico 1' di lettura 27/04/2008 -

Sabato mattina intorno all 5.30 una donna di 35 anni, residente a Cingoli, ha fatto un volo di 12 metri, con la sua auto, da un viadotto lungo la provinciale 25, nei pressi di Chiesanuova di Treia, ed è rimasta quasi illesa



Se l\'è cavata solo con delle ferite, per fortuna non gravissime, Paola Violini una trentacinquenne residente a Cingoli, che sabato mattino, intorno alle 5 e mezzo è precipitata con la macchina, dal viadotto della provinciale 25, a Chiesanuova di Treia.


L\'auto mentre percorreva un rettilineo, ha sbandato, ha sfondato il guard rail ed è volata di sotto, lungo la scarpata, dopo un percorso di 12 metri di altezza. Sul posto sono intervenuti subito i carabinieri, il 118 e i vigili del fuoco, che con una squadra speciale di esperti in tecniche speleoalpinistiche, le hanno prestato soccorso. La donna è ora ricoverata all\'ospedale di Macerata.






Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 aprile 2008 - 1072 letture

In questo articolo si parla di cronaca, treia, monia orazi, incidente stradale, viadotto, illesa





logoEV