Montelupone: convegno su \'sua maestà\' il carciofo

carciofi montelupone 2' di lettura 09/05/2008 - Saranno illustrati i risultati della ricerca condotta dall\'Università Politecnica delle Marche

Nell\'ambito della 47 ª Sagra del Carciofo, si terrà sabato 10 maggio 2008 un importante convegno dal titolo \"Salvaguardia delle specie orticole rare e di qualità. Il carciofo di Montelupone: un progetto innovativo di collaborazione tra ricerca scientifica e territorio\". L\'incontro, programmato per le ore 18,30 in Piazza del Comune, servirà a presentare i risultati di uno studio sperimentale avviato dalla Facoltà di Agraria dell\'Università Politecnica delle Marche, in collaborazione con il Comune di Montelupone, per l\'identificazione del genoplasma, vale a dire del DNA del carciofo di Montelupone, e la sua classificazione al fine di conservarne la biodiversità, rendendo possibile definire con esattezza la tipologia di pianta definibile come carciofo di Montelupone.


L\'intervento introduttivo della conferenza sarà quello del vicesindaco di Montelupone Giuseppe Ripani, assessore alle Attività Produttive, che discuterà sul tema \"Impianti sperimentali in serra, laboratori di trasformazione, filiera corta e marchio De.Co.: le iniziative del Comune a sostegno dei prodotti tipici del borgo\".


A seguire, le relazioni di Luca Vita, dottorando presso la Facoltà di Agraria dell\'Università Politecnica delle Marche, che parlerà della ricerca svolta nell\'ateneo anconetano al servizio della salvaguardia del carciofo monteluponese, e di Paolo Pinciaroli, funzionario del Consiglio Regionale delle Marche, che interverrà sul tema \"Strumenti per la tutela delle specie orticole rare e delle biodiversità: il Piano di Sviluppo Regionale\".


Nei prossimi mesi partirà poi il progetto di creazione di vivai comunali, con serre certificate gestite da aziende private nelle quali saranno coltivate piante con il genoplasma del carciofo di Montelupone, seguendo norme precise per lo sviluppo del prodotto. Intanto, il Comune ha già provveduto alla registrazione del marchio e del logo del carciofo di Montelupone, e sta lavorando sulla strada della certificazione del prodotto tipico, favorendone la promozione e la valorizzazione e preservandolo dalla minaccia di estinzione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 maggio 2008 - 917 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Montelupone, montelupone





logoEV