Successo per la giornata dedicata a Lauro Rossi

macerata sferisterio di notte 2' di lettura 23/05/2008 - Oltre 150 persone hanno assistito al concerto in omaggio del compositore maceratese

Grande successo per la serata in onore di Lauro Rossi, il compositore maceratese che ha dato il nome anche al teatro della città. Oltre centocinquanta persone hanno assistito alla conferenza, tenuta dal Maestro Guido Salvetti del Conservatorio \"Pergolesi\" di Fermo sulla vita dell\'artista, e al concerto serale con le arie più famose del grande musicista.


L\'iniziativa, organizzata dall\'Associazione Le Casette, con la collaborazione dello Sferisterio Opera Festival, il Comune di Macerata, la scuola di musica \"Liviabella\" e il Conservatorio \"Pergolesi\" di Fermo, si è tenuta nel teatro della Società Filarmonico Drammatica.


Il concerto è stata l\'occasione per riproporre la lirica in casa della Società Filarmonico Drammatica, che quest\'anno festeggia i 200 anni di storia. Infatti, è stata questa organizzazione ad inaugurare la lirica a Macerata. Nel 1817, nel teatro societario, fu proposto il \"Tancredi\" di Rossini.


La Società finanziava la stagione lirica del Lauro Rossi, fin dal 1830 quando il nome era \"Teatro dei Condomini\". Dal 1870, la prima rappresentazione si teneva proprio nel teatro utilizzato ieri sera per i soci affiliati. Fu così fino alla prima guerra mondiale.


Il connubio con la lirica si è quindi rinnovato ieri sera, dove sul palco si sono esibiti i musicisti della scuola Liviabella e del Conservatorio \"Pergolesi\" di Fermo: Alessandro Battiato (baritono), Anna Privezentseva (soprano) e Cesarina Compagnoni, al pianoforte. Le arie proposte introducono Lauro Rossi nel cartellone 2008 dello Sferisterio Opera Festival, che si inaugurerà il 24 luglio con Cleopatra.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 maggio 2008 - 752 letture

In questo articolo si parla di attualità, giornata lauro rossi





logoEV