Porto Recanati: arrestato noto ristoratore per spaccio

cocaina 1' di lettura 31/07/2008 -

Era un fast food della droga, un ristorante di Porto Recanati, il titolare è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio





Un via vai insolito di clienti, che entravano nel locale e sostavano pochi minuti ha insospettito i carabinieri, stupiti dal fatto che gli avventori dopo aver fatto diversi chilometri, consumavano velocemente al bar. In realtà la consumazione non era semplicemente birra o caffè, ma polvere bianca. La collaborazione tra carabinieri di Civitanova, Porto Recanati e del reparto operativo di Ancona, ha permesso di vederci chiaro.


A mezzanotte di ieri, i militari hanno fatto irruzione nel locale, trovando nel sottoscala il titolare del locale, A.S. Di 47 anni, ed un piatto con tracce di cocaina. La perquisizione ha fatto trovare stupefacenti già confezionati in dosi: 85 grammi di cocaina e 45 di hashish. Ingegnoso il metodo scelto per camuffare la droga: all\'interno di astucci per penne pubblicitarie, donate come gadget. L\'uomo, denunciato per spaccio è stato arrestato.






Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 31 luglio 2008 - 883 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monia orazi





logoEV
logoEV