Porto Recanati: commessa esperta di karate blocca il ladro

1' di lettura 04/08/2008 -

Con alcune abili mosse di karate, una commessa ha bloccato un aspirante ladro, in un negozio di telefonia a Porto Recanati



Un ungherese di 28 anni è entrato in un negozio di cellulari a Porto Recanati ed ha tentato di rubare due palmari, per un valore di circa mille euro. Si era fatto accompagnare da due complici, che tentavano di distrarre la giovane commessa. Non avevano fatto i conti con la passione della ragazza per le arti marziali.


La commessa ha immobilizzato l\'ungherese, fino all\'arrivo dei carabinieri che lo hanno arrestato.






Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 agosto 2008 - 3951 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monia orazi





logoEV
logoEV