Recanati: soddisfazione per il giudizio positivo della Corte dei Conti sul bilancio comunale

bilancio 1' di lettura 07/08/2008 - La Corte dei Conti, l\'organo contabile dello Stato, ha espresso un giudizio positivo sui conti pubblici del comune di Recanati. E\' stato il presidente del Consiglio Simone Giaconi, a mettere al corrente l\'assemblea degli eletti della pronuncia dei magistrati contabili relativa al rendiconto 2006.

La manovra finanziaria comunale è passata al vaglio della Corte dei Conti che lo scorso 9 luglio ha comunicato al sindaco Fabio Corvatta e al presidente del Consiglio comunale Giaconi l\'esito degli accertamenti. In sostanza si incentiva l\'ente a proseguire sia l\'attenta azione di monitoraggio sui residui sia la costante azione di monitoraggio sugli strumenti di finanza innovativa.


Si tratta, dunque, di un pronunciamento positivo che dimostra come il lavoro impostato sul rigore e sulla razionalizzazione della spesa pubblica, portato avanti in questi anni dalla giunta, dall\'assessorato al Bilancio e dal dirigente dei servizi finanziari, abbia seguito la strada giusta. Il giudizio della Corte dei Conti rappresenta per l\'Amministrazione comunale un elemento di soddisfazione e uno stimolo a proseguire nella politica di rigore e di attenzione alla spesa, tramite un utilizzo oculato di tutti gli strumenti a disposizione dell\'ente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 agosto 2008 - 788 letture

In questo articolo si parla di attualità, bilancio, recanati, Comune di Recanati





logoEV
logoEV