Tolentino: seconda serata astronomica all\'agriturismo Colle Regnano

stelle 3' di lettura 14/08/2008 - Dopo il successo dello scorso anno, l’Agriturismo Colle Regnano di Tolentino organizza venerdi 15 agosto la 2^ Serata di Osservazione astronomica, in collaborazione con l’Associazione Astrofili Crab Nebula di Tolentino.

Lo scopo è quello di avvicinare all\'astronomia attiva sia le persone che alloggiano nella struttura che quelle interessate alla conoscenza del cielo e degli astri. Il ritrovo è alle ore 21.30 per proseguire fino alle 24.00, in c.da Casadicristo n.11, a metà strada tra Tolentino e San Ginesio in una posizione panoramica affacciata sui Monti Sibillini a 400 m. di altitudine, con una visuale a 360°; quanto di meglio si possa richiedere per una osservazione con i due telescopi a disposizione.

Programma
· ore 21.30: Illustrazione dell’argomento con proiezione di diapositive e filmati; · ore 22.00: Osservazione con telescopio di oggetti della volta celeste, con buone probabilità di individuare ancora delle stelle cadenti.

Tutti noi, fin dall\'infanzia abbiamo rivolto lo sguardo al cielo guardando con meraviglia il Sole e la Luna, i pianeti, le code splendenti delle comete e le meteore. Già gli antichi egizi e babilonesi, migliaia di anni fa, dall\'attenta osservazione degli astri ricavarono calendari abbastanza precisi. Solo gli studi fatti da Copernico, Galileo e altri scienziati dal sedicesimo secolo in avanti, costituirono i primi grandi passi verso la scienza moderna, che anche oggi si basa fondamentalmente sull\'osservazione.

La struttura ricettiva si vuole caratterizzare infatti sia come “fattoria ecologica”, per la bioedilizia e bioarchitettura, il risparmio energetico, la gestione rifiuti e l’uso di fonti rinnovabili, che come “fattoria didattica”; attività ricreative e culturali, corsi di artigianato della ceramica, pittura, scultura e incisione, degustazioni vino e corsi cottura pane nel vecchio forno a legna, laboratorio dimostrazioni dei prodotti tipici e riscoperta della tradizione rurale. L’attenzione alla tutela dei paesaggi, della cultura, delle tradizioni e storia dei popoli, si sposa con la necessità ormai riconosciuta in tutta Europa, di avere occasioni, strutture e luoghi, nei quali la qualità ambientale viene sempre più largamente percepita come un plus per migliorare la vacanza. La struttura ricettiva si vuole caratterizzare infatti sia come “fattoria ecologica”, per la bioedilizia e bioarchitettura, il risparmio energetico, la gestione rifiuti e l’uso di fonti rinnovabili, che come “fattoria didattica”; attività ricreative e culturali, corsi di artigianato della ceramica, pittura, scultura e incisione, degustazioni vino e corsi cottura pane nel vecchio forno a legna, laboratorio dimostrazioni dei prodotti tipici e riscoperta della tradizione rurale.

L’attenzione alla tutela dei paesaggi, della cultura, delle tradizioni e storia dei popoli, si sposa con la necessità ormai riconosciuta in tutta Europa, di avere occasioni, strutture e luoghi, nei quali la qualità ambientale viene sempre più largamente percepita come un plus per migliorare la vacanza.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 14 agosto 2008 - 835 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, agriturismo colle regnano





logoEV
logoEV