Va a fuoco bombolone di gpl, ustionati due operai

ambulanza 1' di lettura 27/08/2008 -

Ieri, poco prima delle 13 due operai erano intenti a sostituire un bombolone di gpl, in località Fonte San Giuliano a Macerata. La fiammata che è uscita li ha feriti in modo non grave



M.G. di 60 anni e P.L. Di 55, erano intenti a riparare un tubo di scarico, vicino alla buca in cui era alloggiato il bombolone, nei pressi di una villetta, in località Fonte San Giuliano di Macerata. Nel terreno si sarebbe formata una sacca di gas, che ha causato la fuoriscita di una fiammata, alta 25 metri.


I due operai, che hanno riportato ustioni di secondo grado alle gambe e alle braccia, sono ricoverati all\'ospedale di Macerata. Le fiamme si sono propagate al terreno vicino distruggendo una roulotte ed alcuni alberi. Sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili urbani, polizia scientifica ed il servizio Asur di prevenzione infortuni sul lavoro.







Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 agosto 2008 - 760 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza