Bando di concorso per l’assegnazione di buoni casa a giovani coppie per l’acquisto della prima casa

soldi 1' di lettura 28/08/2008 - Nei diversi comuni della Provincia, sono stati pubblicati i bandi per il contributo alle giovani coppie, per l\'acquisto della prima casa. I bandi sono consultabili sul sito del proprio comune di residenza, o nella sede municipale. La scadenza è per ottobre, con date diverse per ogni città, in base alla pubblicazione all\'albo pretorio comunale. Per info rivolgersi al Comune di residenza. 

Possono presentare domanda di contributo le famiglie di recente formazione (cioè quelle in cui i coniugi abbiano contratto matrimonio da non più di 2 anni) e le famiglie di prossima formazione (cioè quelle in cui i futuri coniugi abbiano effettuato le pubblicazioni del matrimonio entro la data di scadenza del bando o contraggano il matrimonio prima dell’acquisto dell’alloggio). In ogni caso uno dei due coniugi non deve aver compiuto il 39° anno d’età al momento della presentazione della domanda e, fra gli altri requisiti necessari, va tenuto conto che il nucleo familiare non deve avere un reddito Isee (Indicatore di situazione economica equivalente) superiore a 39 mila e 701 euro.


Le domande vanno presentate utilizzando gli appositi moduli scaricabili dai siti comunali o a disposizione presso la sede municipale. L’ammontare del contributo è determinato dal valore Isee dichiarato e in ogni caso non potrà superare i 30 mila euro. Le istanze giudicate ammissibili riceveranno dei punteggi (in base a criteri specificati nel bando) e formeranno una graduatoria (valida per 3 anni) attraverso la quale il Comune assegnerà poi i “buoni casa” fino all’esaurimento delle risorse disponibili.





Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 agosto 2008 - 748 letture

In questo articolo si parla di attualità, soldi denaro, Vivere Macerata