La Scuderia Marche dona 5 mila euro alla Croce Rossa

2' di lettura 27/10/2008 - La scorsa settima, dal palco del teatro della Filarmonica, gremito, Giuseppe Nardi, presidente della Scuderia Marche, ha consegnato  5 mila e 300 euro a Rosaria Del Balzo Ruiti, presidente del comitato locale della Croce Rossa Italiana, per l\'acquisto di un ossigenatore polmonare.

L\'iniziativa a favore della Croce Rossa Italiana è partita quest\'estate con \"I Sibillini e dintorni\", il raduno di auto d\'epoca che partito da Macerata ha coinvolto l\'alto maceratese dal 5 al 7 settembre scorso. Ed è stata l\'occasione per raccogliere fondi per la Croce Rossa.


\"L\'iniziativa è stato il frutto della voglia della Scuderia Marche di voler promuovere il territorio per un turismo slow, tranquillo e piacevole, e rimarca Massimo Serra, l\'organizzatore della Scuderia Marche - dell\'attenzione della Banca delle Marche, della Apm, della Fondiaria Assicurazioni, di Panda Security, della Gfx, dell\'Hotel Domus Laetitiae di Frontignano, dell\'Automobil Club Macerata, e dei Comuni di Macerata, Pollenza, Treia e Ussita.\"


\"Sibillini e dintorni\" è una manifestazione per auto storiche costruite entro il 1965 a cui hanno potuto partecipare esclusivamente autovetture di particolare interesse storico, l\'iniziativa ha attraversato la provincia di Macerata arrivando fino a Visso e Frontignano.


\"Quando la Scuderia Marche ci ha sottoposto l\'iniziativa, abbiamo accolto con piacere - sottolinea Rosaria Del Balzo Ruiti - ed ora ci ritroviamo con una donazione molto utile. Operiamo 24 ore su 24 grazie all\'impegno di oltre mille volontari ed ora la situazione sociale è molto più difficile, ci ritroviamo a far fronte a bisogni prima sconosciuti. Purtroppo stanno aumentando i giovani che non hanno soldi per fra fronte alla tasse universitarie o all\'acquisto dei libri, pensionati che hanno difficoltà a sostenere le spese per i medicinali. Si stanno ampliando i fronti d\'intervento è un sostegno economico ci permetterà di soddisfare le richieste che aumentano giorno dopo giorno\".


Come promesso quest\'estate da Giuseppe Nardi e Massimo Serra, rispettivamente Presidente e socio organizzatore della Scuderia Marche (l\' associazione maceratese composta da circa 600 soci appassionati di auto d\'epoca), hanno mantenuto la promessa fatta a Rosaria Del Balzo Ruiti, presidente del Comitato Locale della Croce Rossa Italiana di Macerata, ovvero raccoglie dei soldi a favore dell\'ente.


FOTO: da sx MASSIMO SERRA (Scuderia Marche) E SIGNORA, GIOVANNI BATTISTELLLI (Presidente della Filarmonica), ROSARIA DEL BALZO RUITI (Presidente della Croce Rossa Italiana) E GIUSEPPE NARDI (presidente Scuderia Marche)







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 ottobre 2008 - 2048 letture

In questo articolo si parla di attualità, giuliano rossetti





logoEV