contatore accessi free

La stagione sinfonica mette in scena Beethoven \'settima\'

1' di lettura 03/02/2009 - La stagione sinfonica 2008-2009, promossa dal Comune con il patrocinio della Provincia, sarà ufficialmente inaugurata, mercoledì (4 febbraio) al teatro Lauro Rossi alle 21, con il concerto Beethoven \"settima\".

La Form (Fondazione orchestra regionale delle Marche) dedica il concerto all\'idea della danza nelle sue molteplici manifestazioni: dal \"cosmo danzante\" della Settima di Beethoven, una delle sinfonie più coinvolgenti ed entusiasmanti del grande compositore tedesco, alle raffinate danze sacre e profane di Debussy fino alla danza come espressione dell\'anima popolare rappresentata in Estonian Dance Suite del compositore estone Eduard Tubin. Accanto alla danza, un insolito, stimolante confronto strumentale fra la leggerezza eterea dell\'arpa e la densa corposità della tuba.



Un appuntamento musicale da non perdere, affidato all\'originalità interpretativa della giovane e affascinante direttrice estone Anu Tali, già avviata verso una promettente carriera internazionale, e al talento delle due prime parti dell\'Orchestra Filarmonica Marchigiana, Margherita Scafidi e Alessandro Fossi.



Inoltre, la Form ha organizzato due concerti per le scuole: il primo, Terezìn: la musica per sopravvivere, tenutosi mercoledì scorso in occasione della Giornata della memoria, e il secondo, La bottega dei giocattoli, che si terrà al teatro don Bosco, martedì 24 marzo.



I biglietti, al prezzo di 12 euro per l\'intero e di 6 euro per il ridotto (fino a 30 anni e dopo i 60 anni, carta giovani, associazioni musicali), sono in vendita alla Biglietteria dei teatri (tel. 0733.230735) aperta dalle 10,30 alle 13 e dalle 17 alle 20 oppure si può usufruire del servizio on-line \"hallo ticket\" sul sito www.amitonline.it.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2009 alle 01:01 sul giornale del 03 febbraio 2009 - 1101 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata


logoEV
logoEV