contatore accessi free

San Severino: luci spente per M\'illumino di meno

1' di lettura 11/02/2009 - Dopo aver aderito alla grande giornata di mobilitazione internazionale in nome del risparmio energetico “M’illumino di meno”, lanciata dalla trasmissione “Caterpillar” di Radio Due Rai, il Comune di San Severino Marche ha deciso di coinvolgere anche le scuole nell’appuntamento in programma per venerdì prossimo, 13 febbraio.

Nella mattinata alcuni amministratori faranno visita agli alunni del circolo didattico “Alessandro Luzio” dove, nel corso di una conferenza voluta dalla dirigente Rita Traversi ed alla quale parteciperanno i rappresentanti locali di Legambiente, si parlerà di risparmio energetico ed uso delle fonti alternative.


L’iniziativa “M’illumino di meno” coinvolgerà anche alunni ed insegnanti dell’istituto comprensivo “Padre Tacchi Venturi” i quali istituiranno il “Guardiano della Luce” con lo scopo di sensibilizzare anche le giovani generazioni sempre al risparmio energetico. Il sindaco, Cesare Martini, ha dato disposizioni affinché, per l’occasione, siano spente le luci della pubblica illuminazione presenti in piazza del Popolo. La suggestiva piazza porticata d’impianto settecentesco sarà quindi illuminata da pesanti bracieri in ferro che saranno accesi dai figuranti dell’associazione Palio dei Castelli.


Inoltre saranno spente tutte le luci degli uffici comunali che si affacciano sulla stessa piazza dove verranno allestiti stand con prodotti tipici a cura dell’associazione “I Tesori di San Severino”. Sarà anche spenta l’illuminazione del Castello a Monte, del santuario di San Pacifico e quella dei monumenti cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2009 alle 15:09 sul giornale del 11 febbraio 2009 - 790 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche


logoEV
logoEV