contatore accessi free

San Severino: \'Paciaroni\' il più diffuso e \'Rocci\' il più numeroso

alfabeto 2' di lettura 16/02/2009 - A San Severino Marche è più facile incontrare il signor Rocci piuttosto che il signor Paciaroni o il signor Vissani. Sono comunque questi i cognomi più diffusi in città. All’anagrafe sono una novantina i Rocci registrati ma, almeno dal 1981 ad oggi, è quello dei Paciaroni il cognome più diffuso.

Seguono i Vissani, cognome che dal 1941 al 1980 è risultato essere il più ricorrente. Ma da queste parti è facile imbattersi anche nei signori Sparvoli, Caciorgna, Meschini, Palazzesi, Dignani, Bonifazi, Bianchi, Panichelli, Cipolletti, Marinelli, Prosperi, Rossi e, ancora, Zagaglia, Cicconi, Salvatori, Fiorini, Falistocco, Eugeni e Massei tanto per citare altri cognomi diffusi. Quelli meno numerosi? Fra i primi trenta della lista figurano i Marini, i Forconi, i Fattobene, i Della Mora e i Cetoretta. E’ quanto emerge dalla ricerca “San Severino Marche in cifre” elaborata, come ogni anno, dall’Ufficio Statistica del Comune.


Dalla stessa indagine risulta che il nome maschile più ricorrente, almeno negli ultimi venti anni, è quello di Lorenzo seppure in città ci siano molti più Andrea o Marco che sono, infatti, i nomi più diffusi tra i settempedani, rispetto al totale della popolazione. Fra gli anni sessanta ed ottanta la maggior parte dei genitori ha dato per nome ai propri figli Andrea mentre dagli anni quaranta agli anni sessanta era molto diffuso il nome Mario. Fra gli anni venti e gli anni quaranta si è imposto il nome Giovanni, stesso nome scelto anche nel ventennio precedente.


Oggi molti settempedani, oltre che Andrea e Marco, si chiamano anche Francesco, Giovanni, Mario, Luca, Alessandro, Giuseppe, Paolo, Roberto, Franco, Lorenzo, Luigi, Michele, Stefano, Alberto. I nomi meno diffusi? Fra i primi trenta della lista: Angelo e Sandro, seguiti da Daniele, Simone, Leonardo e Pietro. Tra le donne, invece, dagli anni ottanta ad oggi il nome più diffuso è quello di Sara mentre fra gli anni sessanta ed ottanta a San Severino si preferiva metter nome alle bambine Paola.


Dal 1900 al 1960, per ben sessant’anni, è stato però quello di Maria il nome più comune tanto che oggi ben 372 settempedane ancora lo conservano. Seguono altri nomi: Anna, Laura, Paola, Rita, Rosa, Francesca, Giulia, Sara, Lucia. I nomi meno diffusi? Sempre fra i primi trenta della lista figurano nell’ordine: Gabriella, Roberta, Patrizia, Silvana, Gina, Elisa ed Alessandra.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2009 alle 01:10 sul giornale del 16 febbraio 2009 - 947 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, cognomi


logoEV
logoEV