contatore accessi free

L\'atmosfera brasiliana del Tavares Quintet questa sera al Lauro Rossi

rogerio tavares 1' di lettura 21/02/2009 - Questa sera secondo appuntamento della stagione jazzistica maceratese dedicata al 50° anniversario della Bossa Nova. Lo spettacolo è fissato per le ore 21.30 al teatro Lauro Rossi. Dieci euro il prezzo del biglietto.

Sarà Rogerio Tavares, cantante e chitarrista di origine brasiliana, accompagnato dal suo gruppo \"I Tavares Quintet\", ad intrattenere il pubblico con le note limpide e leggere della sua musica che richiama il calore e i colori della sua terra. Trasferitosi in Italia circa venti anni fa, Rogerio Tavares divenne così il maggior esponente della Bossa Nova.



Si parla di un artista completo che, nonostante le sue numerose esibizioni nei festival latinoamericani del nostro Paese, non dimentica la componente autodidatta che ha accompagnato la sua formazione musicale che si è andata perfezionando grazie alla sua esperienza nel conservatorio di Natal, sotto la guida e l\'influenza dei grandi della Bossa quali Vinicius de Moraes, Carlos Lyra e molti altri.



Il Direttore artistico della rassegna, Paolo Piangiarelli, ha scelto questo artista per rendere omaggio al lungo tragitto della Bossa. Infatti parla di Tavares come di un personaggio in grado di imporsi sul palco con il suo modo umile ed onesto, regalando al pubblico la magia della sua musica poliedrica.

   

EV






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2009 alle 14:34 sul giornale del 21 febbraio 2009 - 694 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, rogerio tavares, concerto jazz


logoEV
logoEV