contatore accessi free

Camerino: un carnevale allegro, divertente ma soprattutto benefico

Associazione Raffaello 1' di lettura 24/02/2009 - Ha riscosso un grandissimo successo la festa di beneficienza organizzata dall’Associazione Raffaello di Camerino e dedicata ai bambini.

Il Centro sociale di Vallicelle sabato pomeriggio è stato letteralmente invaso da piccoli pirati, principesse, spiderman e winx che, armati di coriandoli e allegria, hanno ballato e cantato con Sergio Misici, giocato con i clown del gruppo VIP ciofeca e mangiato ottimi dolcetti e tramezzini.


“L\'Associazione Raffaello – spiega Nazzarena Barboni, presidente dell’Associazione – è nata da poco più di un anno con l’intento di regalare momenti di normalità ai piccoli pazienti del Centro di Oncoematologia dell\'Ospedale Salesi di Ancona. Il ricavato delle varie iniziative che organizziamo viene utilizzato per questi bambini: festeggiamo ogni ricorrenza dell’anno, addobbiamo il reparto con temi diversi a seconda delle stagioni e abbiamo acquistato un armadietto, decorato da alcune mamme con i personaggi dei cartoni animati, pieno di colori e di giochi”. Nazzarena conosce molto bene la realtà in cui si trova ad operare l’Associazione, da lei fortemente voluta dopo la morte del suo piccolo figlio Raffaello. “Tramite l’Associazione – prosegue la Presidente – un imprenditore della zona ha donato al reparto un divano in pelle e da pochi giorni abbiamo acquistato un lettino che utilizzano i bambini del Day Hospital. Speriamo a breve di riuscire a portare Sky in tutte le stanze dei piccoli ospiti del Salesi”.


Dal mese di settembre l\'Associazione Raffaello sta finanziando un progetto di due ore settimanali di musicoterapia e da un anno a questa parte ogni domenica un’animatrice, che fa parte dei clown VIP ciofega di Senigallia, intrattiene i bambini con giochi e lavoretti.


   

da Associazione Raffaello




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2009 alle 20:46 sul giornale del 24 febbraio 2009 - 883 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino


logoEV
logoEV