contatore accessi free

Castelraimondo: oggi incontro ad Ancona con Trenitalia per i pendolari

stazione 1' di lettura 25/02/2009 - Lo spostamento di orario di una serie di treni, dallo scorso dicembre, ha provocato disagi per i pendolari che ogni mattina, si recano a lavorare a Fabriano.

Alcuni di loro hanno preparato una petizione, raccogliendo circa trecento firme, con persone che ogni giorno prendono il treno, provenienti da San Severino, Castelraimondo e Matelica. I pendolari si sono rivolti anche alle istituzioni tra cui le Province di Ancona e Macerata, per trovare una soluzione al cambio di orario dei treni, ed è stato chiesto un incontro con Trenitalia, che si terrà questa mattina (25 febbraio) ad Ancona a cui parteciperanno Arrigo Antolini, direttore regionale di Trenitalia; Pietro Marcolini, assessore regionale ai trasporti, Fabio Micozzi, assessore alla viabilità del comune di Castelraimondo.


L\'amministrazione comunale di Castelraimondo, come altre istituzioni, ha espresso il proprio sostegno all\'azione dei pendolari. \"Abbiamo ritenuto di dare il nostro sostegno - ha detto il sindaco di Castelraimondo Luigi Bonifazi - poichè sono molti i pendolari, provenienti anche dai paesi vicini che utilizzano il treno per andare al lavoro. Si rileva l\'esistenza di un interesse pubblico a consentire, per quanto fattibile, la più ampia possibilità di fruizione dei mezzi di trasporto collettivi, contribuendo così alla tanto agognata diffusione di quelle abitudini civiche, volte alla salvaguardia dell\'ambiente e ad una migliore qualità della vita\"



   

dal Comune di Castelraimondo
www.comune.castelraimondo.mc.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2009 alle 23:44 sul giornale del 25 febbraio 2009 - 903 letture

In questo articolo si parla di attualità, stazione


logoEV
logoEV