contatore accessi free

Un po\' di \'Sangue di rosa scarlatta\' per i bambini di Kiev

1' di lettura 25/02/2009 - \"Sangue di rosa scarlatta\" è il titolo del libro dello scrittore jesino Vittorio Graziosi che sarà presentato venerdì (27 febbraio) nella sala Beniamino Gigli del teatro Lauro Rossi, con il patrocinio del Comune di Macerata.

Il libro, pubblicato sia in italiano sia in inglese, proprio a simboleggiare la solidarietà tra i popoli nel dolore e nella necessità di lavorare in maniera collaborativa ad una cultura della pace, ha come tema principale l\'attentato alla metropolitana di Londra del 7 luglio 2005, quasi a voler indicare una soluzione positiva, una via di riscatto dal male e dalla violenza.


Inoltre, l\'autore del libro, insieme allo scultore ucraino Eugenio Derevianko, curatore della copertina del volume, e con l\'ausilio di alcune associazioni, ha aderito ai progetti di solidarietà dell\'organizzazione onlus Nabat, che opera a Kiev, a sostegno dei bambini che vivono in condizioni disagiate. Il ricavato della vendita del libro verrà devoluto interamente al reparto di Oncologia pediatrica dell\'ospedale di Kiev.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2009 alle 15:34 sul giornale del 25 febbraio 2009 - 739 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata


logoEV
logoEV