Camerino: sesta edizione del premio \'Quinto de Martella\'

poesia 6' di lettura 03/03/2009 - L’Associazione Turistica “Pro - Camerino”, in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura della Provincia di Macerata e della Città di Camerino, indice ed organizza la VI edizione del premio letterario intitolato allo scrittore vernacolare Quinto de MARTELLA, nato a Matelica e vissuto a Camerino, autore di numerose opere in cui l’idioma camerte ha acquistato speciali valenze comunicative di natura morale, civile, storica del costume e della vita della città e della campagna, del paesaggio e delle usanze camerti.

L’opera di MARTELLA, oltre al suo valore indiscusso, va oggi rivalutata al fine della creazione di una mappa dei dialetti e dei neodialetti marchigiani, anche tenuto conto che l’autore realizzò, con successo, la stesura di un glossario/dizionario ( Qui se parla cuscì ) a corredo idiomatico della parlata camerinese. L’iniziativa del premio, per queste ragioni, sarà concertata con iniziative che potranno prevedere: Incontri, relazioni e dibattiti sul dialetto come lingua della comunicazione sociale; La messa in scena ad ogni edizione del premio di un lavoro teatrale, inteso come “laboratorio” letterario/popolare; La pubblicazione di un’antologia delle opere vincitrici e segnalate; L’istituzione di una sezione del premio per gli studenti delle Scuole Secondarie di 1° e 2° grado delle regioni e zone appartenenti al territorio italiano.




PREMIO LETTERARIO BIENNALE “Quinto de MARTELLA” Poesia, Narrativa e Teatro dialettali (opere inedite ) 6a edizione – 2008/2009 www.proloco.camerino.sinp.net



R E G O L A M E N T O: Art.1) Possono partecipare al concorso gli autori italiani che si esprimono nel dialetto delle proprie regioni e zone appartenenti al territorio italiano. Una apposita sezione del premio è riservata agli studenti delle Scuole Secondarie italiane di I e II grado (con l’indicazione dell’Istituto di appartenenza).

Art.2) I poeti possono partecipare con una silloge di non più di venti composizioni, i narratori con una silloge di non più di quattro racconti e/o con una sola opera teatrale completa. I testi inviati, rigorosamente inediti, non saranno restituiti e potranno essere pubblicati e/o rappresentati.

Art.3) La consistenza / pagina delle sillogi è la seguente: trenta cartelle per la poesia e venti cartelle per ciascun racconto. Nessuna limitazione per le opere teatrali.

Art.4) Tutti i lavori dovranno essere accompagnati dalla versione integrale in lingua nazionale in sei copie.

Art.5) L’ammontare dei premi è così distribuito: € 1.000,00 al 1° classificato, € 500,00 al 2° classificato, € 300,00 al 3° classificato. Eventuali segnalati saranno premiati con € 150,00 e targhe-ricordo. In caso di ex - aequo il premio sarà ripartito tra i vincitori. Per la sezione studenti i premi sono: € 300,00 al 1° classificato, € 200,00 al 2° classificato, € 100,00 al 3° classificato. Se non verrà raggiunto il numero di almeno 15 partecipanti, la sezione studenti sarà annullata con restituzione delle opere pervenute.

Art.6) La giuria del premio, composta da studiosi, esperti e scrittori, assegnerà a suo insindacabile giudizio i premi previsti dal presente regolamento. I vincitori e segnalati riceveranno tempestiva comunicazione con l’invito alla cerimonia di premiazione. Saranno invitati alla manifestazione anche tutti gli altri concorrenti.

Art.7) Gli autori partecipanti dovranno consegnare o inviare con raccomandata entro il 31/12/2009 il plico delle sillogi concorrenti, in sei copie, al seguente indirizzo : UFFICIO I. A. T.“PRO–CAMERINO” Piazza Cavour n.19 palazzo ducale - 62032 CAMERINO MC con la domanda di partecipazione personale firmata, completa di dati anagrafici e fiscali, scheda bibliografica sull’attività letteraria svolta, foto-copia di valido documento di riconoscimento e ricevuta del versamento di € 15,00, effettuato nel c.c.p.n. 13128624 intestato all’Associazione Pro-Loco di Camerino, per diritti relativi all’organizzazione. Per la sezione studenti non si richiede la quota di partecipazione. La documentazione incompleta o infedele potrà determinare l’esclusione dal concorso.

Art.8) La cerimonia di premiazione si terrà a Camerino nel palazzo comunale Bongiovanni entro il mese di giugno 2010. I premi dovranno essere ritirati dai vincitori. L’assenza potrà comportare la decadenza dell’assegnazione del premio.

Art.9) I dati personali saranno trattati nel rispetto del codice sulla privacy, ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. n.196/2003. L’Associazione Turistica “Pro-Camerino”, ideatrice ed organizzatrice del premio, si riserva la facoltà di modificare e/o integrare il presente regolamento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2009 alle 19:06 sul giornale del 03 marzo 2009 - 672 letture

In questo articolo si parla di cultura, poesia, pro loco camerino





logoEV