Teatro Lauro Rossi: \'Destino e volontà\', la Quinta di Beethoven

amo la mole spettacoli 1' di lettura 04/03/2009 - Il secondo appuntamento della Stagione sinfonica maceratese 2008/2009 della Form è al teatro Lauro Rossi giovedì prossimo (5 marzo), alle ore 21 e proporrà al pubblico la prestigiosa Quinta Sinfonia di L. V. Beethoven.

Anche questa volta la Form (Orchestra Filarmonica Marchigiana), dedica il secondo concerto della stagione alle note e alla melodia del grande Ludwig Van Beethoven. Sotto la direzione di Günter Neuhold, l\'orchestra dedicherà la prima parte dell\'esibizione all\'Ouverture, scherzo e finale di Schumann cui seguirà il concerto per tromba di Haydn, compositore di cui quest\'anno ricorre il bicentenario della morte.


Sul palco il giovane trombettista Marco Pierobon, uno tra i più interessanti solisti del panorama concertistico attuale. Il finale del concerto sarà dedicato all\'ascolto della Sinfonia n.5 in do min. dello stesso Beethoven, una rappresentazione musicale del conflitto tra volontà e destino, paragonata dai critici, per la sua monumentalità, alle più grandi realizzazioni architettoniche della civiltà occidentale.


Il costo del biglietto per assistere al concerto è di 12 euro (6 euro ridotto, riservato a giovani, anziani e associazioni musicali). Si segnala la possibilità, per gli studenti, di assistere ai concerti della stagione sinfonica al prezzo speciale di 3 euro, grazie ad una collaborazione tra Form, scuole, Accademia delle Belle Arti e Università di Macerata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2009 alle 16:41 sul giornale del 04 marzo 2009 - 974 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, comune di macerata, teatro lauro rossi





logoEV