Visita in Provincia del nuovo comandante dei carabinieri Patrizio Florio

Giulio Silenzio e Patrizio Florio 1' di lettura 11/03/2009 - Il presidente della Provincia di Macerata, Giulio Silenzi, ha ricevuto in visita di cortesia il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri, il Tenente Colonnello Patrizio Florio.

L’ufficiale è stato nominato recentemente a ricoprire il comando dell’Arma di Macerata in sostituzione del Colonnello Domenico Paterna, che si trova ora in missione in Bosnia. Florio, nato 50 anni fa a Cingoli, dove il padre prestava servizio nella locale stazione dei Carabinieri, proviene dal Comando provinciale di Ancona dove da cinque anni è vice comandante.


Si è arruolato nell’Arma nel 1980. E’ stato comandante del Nucleo operativo e radiomobile di Torre Annunziata (Na), della Compagnia di Viareggio (Lu), di Trieste e di Forlì-Cesena. E’ laureato in Scienze della Sicurezza interna ed esterna all’Università di Roma Tor Vergata, è Cavaliere dell’Ordine Merito della Repubblica Italiana. Nel corso del cordiale incontro, è stato sottolineato il buon rapporto di collaborazione esistente tra l’Arma dei Carabinieri e la Provincia di Macerata e si è parlato delle problematiche legate alla sicurezza ed, in particolare, a quella stradale.


Il presidente Silenzi - nel porgere il saluto ed augurare un buon lavoro a nome dell’intera comunità provinciale - ha illustrato al Tenente Colonnello Florio le principali caratteristiche sociali, economiche e culturali della realtà maceratese, riferendo anche su alcune delle attività che vede la Provincia attualmente impegnata sul fronte economico e sociale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2009 alle 13:52 sul giornale del 11 marzo 2009 - 2813 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata





logoEV