San Severino: scoperta una discarica abusiva di pneumatici

pneumatici 1' di lettura 13/03/2009 - Una denuncia contro ignoti è stata presentata dal responsabile del servizio nettezza urbana del Comune di San Severino Marche, geometra Luigi Ranaldi, presso il comando stazione Carabinieri della città dopo che operai dell’ufficio manutenzioni ed agenti della Polizia Municipale hanno rinvenuto, abbandonati nei pressi dei cassonetti delle immondizie, decine e decine di pneumatici usati.

L’abbandono del materiale ha interessato diverse località del territorio comunale: Cappella di Pitino, Colmone, Cesolo e la strada provinciale 361 Septempedana. Secondo una prima ricostruzione, effettuata da vigili, tecnici ed operai del Comune, un camion fantasma avrebbe smaltito in vari punti il materiale già recuperato ed avviato allo smaltimento.


Non sarebbe la prima volta che si registrano episodi del genere: operai dipendenti della ditta Sintegra, società impegnata nel servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, avrebbero rinvenuto pneumatici abbandonati fra i rifiuti in almeno altre due occasioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2009 alle 14:17 sul giornale del 13 marzo 2009 - 685 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche





logoEV
logoEV