Matelica: Acquarium, teatro e merenda

1' di lettura 14/03/2009 - Aquarium è un’immersione nell’affascinante mondo sottomarino.

Evocato dal suono di una conchiglia e dai giochi di 3 ragazzi, lo spettacolo si snoda attraverso una serie di passaggi e microstorie di animali che popolano i fondali, evidenziandone comportamenti e caratteristiche dalla stupefacente morfologia.


Un viaggio sulle orme di Verne con l’aiuto di tubi e guanti di gomma, mollette, ciotole, imbuti e spazzoloni, scoperti nello sgabuzzino e riciclati per passare l’ennesimo pomeriggio di noia cittadina. Aquarium è una piccola enciclopedia del mare che spazia con fantasia dalle alghe ai crostacei, dai pesci comuni ai cefalopodi, dalle creature degli abissi ai feroci squali, per finire con la balena bianca: il mammifero più grande, tracciando così un fantastico percorso dell’evoluzione.


Attraverso l’uso di oggetti semplici e comuni, del gesto e della musica gli attori conducono un gioco esplicito di immedesimazione e travestimento puntualizzato da brevi didascalie che contestualizzano scientificamente le varie specie. Il lavoro gioca con incredibile originalità sui generi pre-televisivi, dal circo al varietà musicale alle comiche di Keaton e Chaplin, realizzando immagini di forte impatto visivo, musicale e, soprattutto, emozionale.

Lo spettacolo si terrà domenica 15 marzo al Teatro Piermarini di Matelica alle ore 17.00. Teatro dell’Angolo / Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Torino AQUARIUM Progetto e drammaturgia di Lucio Diana, Roberto Tarasco, Adriana Zamboni Collaborazione alla drammaturgia: Gabriele Vacis Con: Cinzia Cigna, Giorgia Goldini, Alfredo Zinola.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2009 alle 17:22 sul giornale del 14 marzo 2009 - 873 letture

In questo articolo si parla di matelica, spettacoli, comune di matelica