Recanati: grande successo della giornata di prevenzione dell’osteoporosi alla Farmarecanati

2' di lettura 14/03/2009 - E’ stata una delle iniziative più riuscite della Farmarecanati la giornata di prevenzione dell’osteoporosi promossa dalla stessa struttura di via Le Grazie e dall’Amministrazione comunale.

Giovedì 12 marzo sono state più di cento le persone, soprattutto donne ma anche diversi uomini, a sottoporsi all’esame gratuito densitometrico per la valutazione del rischio di osteoporosi. Dunque tantissime richieste e, per riuscire a soddisfarle, i responsabili della Farmarecanati hanno fatto in modo di trattenere il macchinario, uguale a quello utilizzato dalle strutture ospedaliere, anche nel pomeriggio di ieri per somministrare l’esame a quanti ne erano rimasti esclusi.

Sia nella mattina che nel pomeriggio di giovedì è stato un via vai continuo di cittadini non solo di Recanati, ma anche da altri centri, come Macerata e Civitanova Marche. Il risultato è stato positivo, non solo perché la popolazione è stata sensibilizzata attorno a una malattia insidiosa e molto diffusa, ma anche perché l’esame ha permesso a diverse persone di scoprire di avere l’osteoporosi e quindi di avviare col proprio medico l’iter più giusto per la cura.

Sono venute per la maggioranza donne – spiega Olga Bianchini, della Farmarecanati – ma anche uomini. L’età dai 50 ai 65 anni, ma diverse signore sono venute con le figlie, per farle sottoporre all’esame come prevenzione. Dai controlli abbiamo rilevato diverse osteopatie, cioè una fase iniziale della malattia, che può essere curata con l’alimentazione o con integratori, e alcuni casi di osteoporosi, conosciuti ma anche non conosciuti dai pazienti, che informeranno il proprio medico. Contiamo di ripetere l’iniziativa, dal momento che ha avuto un grande successo e un alto grado di soddisfazione da parte dei cittadini”.

La Farmarecanati non è nuova ad iniziative di sensibilizzazione: ha promosso le “giornate per la prevenzione”, dedicate a diverse patologie, ed anche in tali occasioni sono stati effettuati gratuitamente controlli, ad esempio della pressione, della glicemia, dei trigliceridi e del colesterolo. La farmacia, di cui è socio il Comune, ha anche aderito ad iniziative di beneficenza come il banco farmaceutico.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2009 alle 19:04 sul giornale del 16 marzo 2009 - 868 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati, osteoporosi, piedi





logoEV
logoEV