Tolentino: omaggio alla musica degli anni \'70

musica 2' di lettura 14/03/2009 - Dopo i successi dei concerti con Sjwana Byes e con Ellade Bandini ritorna al Cine Teatro ‘Don Bosco’ di Tolentino venerdì 20 marzo alle ore 21.30 la grande musica con un tributo a Bob Dylan e a Patty Smith con il complesso internazionale The Gift.

Il gruppo è composto da cinque straordinari musicisti provenienti da una lunga esperienza musicale ed amante della musica rock degli anni ’70, in particolare di Bob Dylan e Patty Smith, due musicisti che hanno rivoluzionato il modo di fare la musica di quegli anni. Patty Smith ha cantato da sempre le cronache dei sogni americani e fu regina di un rock intelligente e nuovo e nel suo quarto album inserì la scritta ‘la musica è riconciliazione con Dio’.


Durante il tour italiano del 1979 ha annunciato il ritiro dai palcoscenici, continuando a produrre dischi, in cui racconta i dolori del mondo: l\'invasione cinese del Tibet, il Vietnam, Madre Teresa e il mito di Ho Chi Minh, a cui Patti dedica il suo album del 2000, Gung Ho. Il disco inedito più recente è Trampin\' (2004), tra cui anche il brano ‘Radio Baghdad’, improvvisato in studio, in cui immagina una mamma irachena che canta una ninna nanna al figlio una notte, mentre cadono le bombe. Patty Smith ha segnato il debutto musicale di Ron. Bob Dylan invece è un cantautore, compositore e chitarrista statunitense.


La maggior parte delle sue canzoni più conosciute risale agli anni sessanta, quando l\'artista si è posto come figura chiave del movement, il movimento di protesta americano. Canzoni come Blowin\' in the Wind e The Times They Are a-Changin\' sono diventate gli inni dei movimenti pacifisti e per i diritti civili. Nel 1963 sia Bob Dylan che Joan Baez erano personaggi di rilievo nel movimento per i diritti civili. Cantavano insieme ai raduni, ed hanno partecipato anche alla Marcia su Washington in cui Martin Luther King pronunciò il suo famoso discorso ‘I have a dream’. Sia Patty Smith che Bob Dylan sono stati veri artisti ‘on the road’, cantando, con voce critica ed onesta, il sogno americano per un mondo di pace e di giustizia in un periodo in cui gli Stati Uniti erano impegnati nella guerra del Vietnam.


La prevendita dei biglietti (€ 10) sarà presso il cine-teatro ‘Don Bosco’ di Tolentino, sito in viale Trento e Trieste, da mercoledì 18 marzo a partire dalle ore 18.00.






Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2009 alle 19:39 sul giornale del 16 marzo 2009 - 992 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, tolentino, simone baroncia, musica anni \'70





logoEV