San Severino: al Feronia \'Sesso? Grazie, tanto per gradire\'

bacio 2' di lettura 21/03/2009 - Si torna a sorridere al teatro Feronia di San Severino Marche dove questa sera (sabato 21 marzo), a partire dalle 21,15, nell’ambito del cartellone della stagione di teatro comico - satirico, la compagnia Marangoni Spettacoli presenta: “Sesso? Grazie, tanto per gradire” di Jacopo e Dario Fo e Franca Rame per la regia di Milvia Marigliano e con Alessandra Faiella.

Il testo fa pensare in un primo momento ad un serioso trattato di “terapia del sesso”, ma in realtà è un esilarante spettacolo comico ideato per ridere e riflettere sull’amore osservato nella sua definizione più fisica. Non siamo di fronte ad un saggio filosofico sull’impostazione del sesso, né ad un collage di triviale barzellette, ma tutta la rappresentazione vuol instaurare un rapporto sincero ed aperto con il pubblico per sdrammatizzare l’argomento attraverso il sano strumento della risata.


La comicità viene intesa come l’antidoto più vecchio del mondo per affrontare determinati problemi, per superare l’imbarazzo suscitato da certi temi, per osservare le cose da un punto di vista inconsueto ed alternativo rispetto ai modi correnti. Lo spettacolo ha inizio con una divertente fiaba medioevale, la storia di due innamorati che chiedono ad un vecchio saggio come far durare per sempre il loro amore.


Partendo da questo spunto, si dà l’avvio ad una serie di monologhi – dialoghi sulla verginità, l’orgamso, l’impotenza, la frigidità, argomenti un tempo considerati tabù, ma che l’umorismo del testo e l’abilità dell’interprete riescono a superare a colpi di irresistibili battute. Si tratta, infatti, di un lavoro “forte” e diretto, accolto con favore e divertimento dal pubblico, grazie soprattutto all’intelligente leggerezza di una rappresentazione che non scade mai nella volgarità e nella banalità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2009 alle 19:42 sul giornale del 21 marzo 2009 - 1356 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san severino marche, Comune di San Severino Marche, bacio, teatro Feronia





logoEV