Recanati: rifacimento della pavimentazione nel quartiere Castelnuovo

asfaltatura 1' di lettura 25/03/2009 - La pavimentazione di via Risorgimento, nel quartiere di Castelnuovo, verrà rifatta e il costo dell’intervento sarà a carico della ditta, la stessa che aveva eseguito in precedenza il lavoro.

L’Amministrazione comunale, dopo gli interventi contestati al direttore dei lavori, ha chiesto alla ditta un incontro da cui è scaturito l’accordo in base al quale sarà l’impresa ad accollarsi la spesa per il rifacimento della pavimentazione della strada, nel centro storico del quartiere Castelnuovo.


Si risolve, così, una vicenda, quella dello stato del selciato di via Risorgimento, che aveva provocato ai residenti problemi e un legittimo scontento. Ora, grazie ad un atteggiamento di composizione bonaria da parte della ditta, l’Amministrazione comunale ha potuto risolvere nel migliore dei modi, senza ulteriori oneri a carico delle casse comunali, la situazione.


L’assessorato ai Lavori pubblici ha promosso nei giorni scorsi un incontro con i commercianti e residenti del quartiere per informarli dell’intenzione di iniziare subito i lavori di ripristino del selciato e di alcuni sottoservizi. Opere che richiederanno circa un mese di tempo. Commercianti e residenti hanno colto l’occasione dell’incontro per proporre di posticipare i lavori a subito dopo il periodo pasquale.


La richiesta è stata accolta dall’assessorato e così il cantiere si aprirà mercoledì 15 aprile. La ditta è stata sollecitata a mettere in atto tutte le strategie possibili per realizzare l’intervento nel minore tempo possibile, riducendo così i disagi per residenti e automobilisti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2009 alle 18:14 sul giornale del 25 marzo 2009 - 825 letture

In questo articolo si parla di politica, recanati, Comune di Recanati, asfaltatura