Abbadia di Fiastra: crisi e innovazione, prospettive del calzaturiero

scarpe 1' di lettura 26/03/2009 - Del settore calzaturiero, delle sue prospettive in Italia e in Europa e delle buone prassi realizzate, si parlerà nel convegno internazionale “Crisi e innovazione: binomio possibile?”, organizzato dall’assessorato alla Formazione professionale, Politiche del lavoro ed Attività produttive sabato prossimo (28 marzo), alle ore 10, all’Abbadia di Fiastra di Tolentino.

All’incontro, a cui parteciperanno anche i soci dell’Acte, interverranno il presidente della Provincia, Giulio Silenzi, l’assessore provinciale alle Attività produttive, Daniele Salvi, Roberto Schiattarella, docente di Economia dell’Università di Camerino. Si confronteranno esperti ed imprenditori italiani ed europei.


Fra i relatori, ci saranno Roberto Bedini, direttore TecnoMarche, Claudio Cappellini, Comitato economico e sociale europeo, Cleto Sacripanti, presidente European Technology Platform Footwear, Teo Romero, presidente Acte.


Si svolgerà, inoltre, un dibattito, moderato dall’assessore Salvi, con Valeria Fedeli, presidente Sindacato europeo tessile, Luigi Rossi, presidente Cna Federmoda, Giuseppe Mozzarella, presidente Confartigianato Moda, Fabrizio Donnari, presidente industriali calzaturieri Confindustria Macerata. Concluderà l’iniziativa il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2009 alle 16:28 sul giornale del 26 marzo 2009 - 795 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata, abbadia di fiastra, Calzature, scarpe





logoEV