Recanati: fornitura gratuita dei libri di testo e borse di studio

libri 1' di lettura 31/03/2009 - Sono disponibili i moduli per la richiesta della fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2009/2010 e quelli per le borse di studio relative alla spesa per l’istruzione sostenuta nell’anno scolastico 2008/2009.

La documentazione è disponibile presso le direzioni didattiche, le presidenze degli istituto scolastici, l’Urp e la biblioteca del Comune, l’Informagiovani e i patronati sindacali.

Sono ammessi al beneficio della fornitura gratuita dei libri di testo i genitori o gli altri soggetti che rappresentano il minore, ovvero lo stesso studente se maggiorenne, che appartengano a famiglie la cui situazione economica annua, con riferimento alla dichiarazione dei redditi 2008 (periodo d’imposta 2007) non sia superiore alla soglie di un Isee di 10.632,94 euro.


Le domande di ammissione al beneficio, compilate e sottoscritte, vanno presentate, allegando una copia dell’attestazione Isee, all’Ufficio Urp (sotto il loggiato del Palazzo comunale) aperto dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 13, con esclusione dei giorni prefestivi infrasettimanali. La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al prossimo 24 aprile.


Per quanto riguarda le borse di studio, l’importo minimo di spesa sostenuta e documentata, riferita all’anno scolastico 2008/2009, ai fini dell’ammissione al beneficio è stabilito in euro 51,65. Anche in questo caso la scadenza è il 24 aprile.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2009 alle 18:17 sul giornale del 31 marzo 2009 - 870 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, politica, recanati, Comune di Recanati





logoEV