Camerino: l\'università dedica l\'aula magna al prof. Tedeschi

unicam 1' di lettura 12/05/2009 -  La Scuola di Specializzazione in Biochimica clinica di Unicam, in collaborazione con la Divisione Ematologia dell’Ospedale Niguarda Cà Granda di Milano, organizza per mercoledì 13 maggio con inizio alle 9.15 presso il Polo di Alta Formazione di Camerino, l’incontro sul tema “Aggiornamenti nella diagnosi e nella terapia delle leucemie”.

Interverranno in qualità di relatori tre ematologi dell’ospedale Niguarda di Milano la dott.ssa Alessandra Tedeschi, il dott. Marco Montillo e la dott.ssa Enrica Morra che tratteranno rispettivamente i temi del ruolo della Biologia Molecolare, Fish e Citogenetica nella decisione terapeutica delle leucemie acute mieloidi, della ricerca traslazionale nella leucemia linfatica cronica ed infine dei vecchi e nuovi inibitori delle Tirosin Kinasi nel trattamento della leucemia mieloide cronica.


Al termine dell’incontro, alla presenza del Rettore Unicam Fulvio Esposito, si terrà la cerimonia di intitolazione dell’Aula Magna del Polo di Alta Formazione di Unicam alla memoria del Prof. Guido Giacomo Tedeschi. Il Prof. Tedeschi, nella sua lunga carriera di docente di Fisiologia Generale presso le Facoltà di Farmacia e di Scienze e Tecnologie dell’Università di Camerino, ha rappresentato un punto di riferimento per la formazione in ambito scientifico.


E’ stato, inoltre, per lungo tempo Preside della Facoltà di Farmacia (dal 1958 al 1978) e Magnifico Rettore (dal Novembre 1980 all’Ottobre del 1983). Negli anni ’70 si fece promotore, nell’ambito delle due Facoltà scientifiche di Farmacia e Scienze, della attivazione della Scuola di Specializzazione in Analisi Chimico Cliniche, successivamente evoluta in Scuola di Specializzazione in Biochimica clinica di cui è stato Direttore per circa un ventennio (fino al 1988).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2009 alle 15:46 sul giornale del 12 maggio 2009 - 942 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di cultura, università di camerino, camerino, Unicam, intitolazione aula, giacomo tedeschi





logoEV