Ambiente: 680 mila euro dalla Provincia per i dissesti idrogeologici

euro 2' di lettura 22/05/2009 - Ammontano a 680 mila euro i fondi assegnati dalla Provincia di Macerata ai Comuni per far fronte ai danni causati dal maltempo al territorio, fra novembre ed aprile.

Gli interventi, segnalati dai vari Comuni e valutati dal Settore Genio civile sulla base della richiesta degli Enti locali, prevedono azioni a difesa del suolo, di messa in sicurezza e di risanamento dei dissesti idrogeologici. Sono 11 le Amministrazioni comunali che usufruiscono del sostegno della Provincia per dissesti provocati dalle avverse condizioni meteo dell’inverno scorso. La deliberazione approvata dalla Giunta provinciale attua una competenza amministrativa delle provincia trasferita con le leggi regionali del 1999.


Questi i singoli interventi ammessi a finanziamento: Comune di Ussita: 16 mila euro per il ripristino del muro d’argine del torrente Ussita in località Fulminata. Comune di Fiordimonte: 65.290 euro per indagine, monitoraggio e lavori urgenti sulla frana in località Taro. Comune di Ussita: 70 mila euro per la messa in sicurezza dell’area della località Palazzo dove è avvenuta una caduta massi. Comune di Muccia: 80 mila euro per opere di contenimento idrogeologico nella frazione Costafiore. Comune di Sefro: 27.500 euro per l’intervento di tutela della sorgente a servizio della frazione Abolla. Comune di Bolognola: 36 mila euro per la messa in sicurezza del muro di sostegno in piazza F. Marchetti.


Comune di Serrapetrona: 15 mila euro per la ricostruzione dell’acquedotto in via Case Sparse della località Caccamo. Comune di Apiro: 84 mila euro per il ripristino della viabilità e della fogna in località Pian di Strada-Frontale. Comune di Pievetorina: 25 mila euro per lavori sul movimento franoso della strada della frazione Capecchiara. Comune di Pioraco: 235 mila euro per la messa in sicurezza della parete rocciosa che sovrasta via Cesare Augusto. Comune di Fiuminata: 26 mila euro per il ripristino della viabilità della strada comunale Fonte di Brescia-Colle/Casarocco.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2009 alle 16:35 sul giornale del 22 maggio 2009 - 779 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, soldi, euro





logoEV