Castelraimondo: tributo ad Hollywood, concerto della banda per la Festa della Repubblica

musica 2' di lettura 06/06/2009 - Il 7 giugno prossimo, alle ore 21:30, nella splendida cornice di Piazza della Repubblica a Castelraimondo si terrà il concerto dell’Orchestra di Fiati “Ugo Bottacchiari” intitolato “Tributo a Hollywood”.

Si tratta, come suggerito dal titolo, di uno spettacolo dedicato alle più belle musiche create per il cinema a cui si aggiungerà la proiezione di splendide diapositive tratte dalle pellicole originali. Il pubblico che non ha avuto occasione di ascoltare questo concerto, già presentato dalla banda nell’ultimo Capodanno, e tutti coloro che ne chiedevano a gran voce la riproposizione, avranno così la possibilità di perdersi nelle melodie del “Fantasma dell’Opera”, di entusiasmarsi al ritmo incalzante di “Pirati dei Caraibi” o di applaudire le allegre note della “Marcia di Topolino”.


In caso di maltempo il concerto si svolgerà ugualmente presso il cinema-teatro Manzoni. Con questo appuntamento l’Orchestra di Fiati “Ugo Bottacchiari” apre ufficialmente il ricco programma di impegni che la vedranno più volte protagonista in questa estate 2009. Il 13 giugno, infatti, parteciperà ad uno dei più prestigiosi concorsi nazionali per bande musicali, il “Premio Tommaso Albani” di Monterosi (VT). Una sfida importante per il gruppo di musicisti diretti dal Maestro Luciano Feliciani che ha recentemente conquistato un altro importante traguardo. Il brano “Suite Marchigiana”, commissionatogli dalla FE.BA.TI (Federazione Bandistica Ticinese), è stato infatti scelto quale pezzo d’obbligo per le bande di III categoria al concorso della Festa Cantonale che si svolgerà a Lugano tra il 29 maggio e il primo giugno 2009.


Si rinsalda così ancora di più il legame del maestro Feliciani con la Svizzera, un rapporto iniziato due anni fa con l’esecuzione di un altro suo brano (“Variazioni sul tema Lamenti” pubblicato, come la “Suite Marchigiana”, dalla casa editrice olandese De Haske) da parte della Civica Filarmonica di Lugano e proseguito, da quest’anno, con la frequenza del Master in Composizione e Direzione per Orchestra di Fiati al Conservatorio della Svizzera Italiana, sotto la guida del Maestro Franco






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2009 alle 15:51 sul giornale del 06 giugno 2009 - 771 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di musica, attualità, castelraimondo





logoEV