Maxi truffa alle assicurazioni, indagati venti insospettabili

euro 1' di lettura 25/06/2009 - Inscenati falsi incidenti per intascare risarcimenti non dovuti.

La procura di Macerata sta indagando su una maxi truffa ai danni delle assicurazioni. Sotto accusa venti insospettabili che avrebbero inscenato falsi incidenti per intascare risarcimenti. Sarebbero coinvolti nel raggiro avvocati, medici ed apparteneti alle forze dell\'ordine.


Le indagini sarebbero partite da un controllo eseguito da un istituto assicurativo genovese che ha un\'agenzia a Civitanova. Dalle verifiche sarebbero emersi risarcimenti sospetti riguardanti assicurati della zona.







Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2009 alle 17:42 sul giornale del 25 giugno 2009 - 919 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, soldi, euro





logoEV