San Severino: Novello Bartolacci, emigrante in Argentina, incontra il comune

1' di lettura 25/06/2009 - Il sindaco di San Severino Marche, Cesare Martini, ha ricevuto questa mattina la gradita visita di Novello Bartolacci, settempedano emigrato sessant’anni fa a San Jorge, cittadina della regione di Santa Fe, in Argentina.

Nel corso di un breve ma intenso colloquio, in cui è stata ricostruita la storia di molti settempedani partiti negli anni scorsi dalla loro città natale per l’estero, il signor Bartolacci ha consegnato al primo cittadino una bottiglia di liquore preparata per gli “amici italiani” in cui è impressa l’immagine della centralissima piazza Del Popolo di San Severino Marche e dove, sul retro, si ricorda la storia della città.


“Terra di sogni e di tesori – è scritto fra l’altro sull’etichetta – San Severino presenta uno stupendo centro storico e bellissime frazioni come quella di Elcito ed è un paese di fede e di lavoro e di forti e nobili tradizioni”. Il signor Novello è conosciuto nella città di San Jorge perché di solito fa dono di queste bottiglie anche ai suoi tantissimi amici argentini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2009 alle 13:24 sul giornale del 25 giugno 2009 - 769 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche





logoEV