Tolentino: ricostruzione del Teatro Nicola Vaccaj

interno distrutto teatro Vaccaj 1' di lettura 11/09/2009 - In riferimento alla situazione attuale inerente la ricostruzione del Teatro Nicola Vaccaj il Sindaco di Tolentino Luciano Ruffini precisa che: il Comune è rientrato in possesso del cantiere del Teatro e che quindi si è chiusa la prima parte della transazione con la ditta appaltatrice dei lavori prima dell’incendio del luglio 2008.

E’ stato pubblicato il Bando di gara, con scadenza fissata per il prossimo 25 settembre 2009, alle ore 12, per l’individuazione delle ditte chiamate a partecipare alla seconda fase della gara che consentirà di individuare, tra esse, quella cui affidare l’appalto dei lavori di recupero e ripristino del Teatro Vaccaj, previa redazione del progetto esecutivo e definitivo, sulla base del progetto preliminare predisposto dalla stazione appaltante (mediante procedura ristretta ai sensi dell’art. 55 comma 2 e le modalità dell’art. 53 comma 3 del D.Lgs. 163/2006) e dell’ammontare puntuale delle risorse finanziarie realmente disponibili.

A tal fine è in fase avanzata la procedura della “stima del danno” da sottoporre alla società di assicurazione del patrimonio immobiliare del Comune all’interno del quale si colloca anche il Vaccaj.

Martedì 22 settembre 2009 è stata convocata la Commissione generale d’indirizzo per riprendere le attività e definire l’iter dei procedimenti in corso. In questa stessa sede il Commissario Delegato della Regione Marche incontrerà, come era già stato anticipato, i componenti dell’Associazione “Amici del Teatro”.

Il Sindaco Ruffini sottolinea che le richieste avanzate dall’Associazione Amici del Teatro sono sempre tenute in debita considerazione da parte dell’Amministrazione e che i passi intrapresi finora si collocano all’interno delle linee guida proposte dalla stessa associazione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2009 alle 17:29 sul giornale del 11 settembre 2009 - 883 letture

In questo articolo si parla di politica, tolentino, Comune di Tolentino, teatro vaccaj





logoEV